Pubblicità
20.6 C
Bologna
18.2 C
Roma
PubblicitàAcquista i giubbotti Canadians Classics sul sito ufficiale!

EMILIA-ROMAGNA

PubblicitàFlixbus
Pubblicità

BOLOGNA SPETTACOLI

Pubblicità
Pubblicità
HomeBologna Cultura"M'illumino di meno 2024", venerdì 16 febbraio l'iniziativa lanciata da Rai Radio...

“M’illumino di meno 2024”, venerdì 16 febbraio l’iniziativa lanciata da Rai Radio 2 dedicata al risparmio energetico

GAIAITALIA.COM BOLOGNA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Venerdì 16 febbraio torna “M’illumino di Meno”, la Giornata nazionale del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili promossa da Rai Radio2 con Caterpillar, il programma che dal 2005 annualmente organizza la manifestazione per diffondere la cultura della sostenibilità ambientale e del risparmio delle risorse.

Sono diversi i Comuni della Città metropolitana di Bologna che aderiscono all’iniziativa, individuabili a questo link.

Il Comune di Bologna la sera del 16 febbraio spegnerà le luci di Piazza Maggiore: saranno spente l’illuminazione della fontana del Nettuno e le luci di Palazzo Re Enzo su Piazza Maggiore, mentre Bologna Welcome spegnerà le luci della loggia su Piazza Nettuno.
Saranno coinvolti anche i nidi e le scuole dell’infanzia comunali, con tante attività dedicate alle tematiche ambientali e al risparmio energetico: giochi, letture, laboratori. Tra le tante iniziative, il nido Coccheri, in via Pier de’ Crescenzi 14, organizzerà un mercatino dello scambio e del riuso dove genitori e passanti potranno lasciare e/o prendere giochi, piccoli oggetti, vestiti che non si usano più per metterli di nuovo in circolo.

Il settore Transizione ecologica e ufficio clima del Comune partecipa all’iniziativa con l’apertura straordinaria, venerdì 16 febbraio, dello sportello energia, il punto informativo sul risparmio energetico.
Le cittadine ed i cittadini possono telefonare al numero 051 219 3399 dalle 10 alle 12, oppure scrivere un’email a: sportelloenergia@comune.bologna.it per avere informazioni su come risparmiare energia. Ulteriori informazioni qui.

 

(14 febbraio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE