Bologna, fermata una banda di cittadini albanesi specializzata in furti in abitazioni

Ultime notizie

CONDIVIDI

di Redazione #Bologna twitter@bolognanewsgaia #Cronaca

 

 Nell’ambito di un’attività coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna è stato disarticolato dalla Squadra Mobile di Bologna un gruppo criminale composto da quattro cittadini albanesi, fermati, la sera di venerdì 27 novembre, mentre erano in procinto di partire, responsabili di una lunga serie di furti pluriaggravati in abitazione.

 

 

L’attività d’indagine coordinata dalla magistratura bolognese e condotta dall’ufficio investigativo della Questura di Bologna ha permesso di raccogliere importanti elementi nei confronti della “Banda della Ferrovia”, così chiamata per le particolari modalità operative che si ripetevano seguendo una sorta di copione, in ordine alla commissione di 10 eventi criminosi avvenuti nella città di Bologna tra i mesi di ottobre e novembre 2020.

Ulteriori particolari saranno forniti nel corso di una conferenza nella mattinata presso la Questura di Bologna.

 

Notizia in aggiornamento.

 

 

(4 dicembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata