Home / Altre Città / Roberto Bolle a Rimini alla riapertura del Teatro Galli #Inscena il 2 novembre

Roberto Bolle a Rimini alla riapertura del Teatro Galli #Inscena il 2 novembre

Roberto Bolle in una immagine ANSA

di Redazione #Rimini twitter@gaiaitaliacomlo #Spettacoli

 

 

Con la straordinaria presenza di Roberto Bolle si arricchisce il calendario di eventi che accompagneranno la riapertura del Teatro Galli di Rimini. Incontrastata star della danza, capace di entusiasmare le platee di tutto il mondo e conquistare anche il pubblico televisivo, Roberto Bolle debutterà sabato 3 novembre – ore 20 – con un’eccezionale tappa di Roberto Bolle and Friends, l’emozionante viaggio nell’universo del balletto che coinvolge artisti prestigiosi provenienti da tutto il mondo.

Appassionante celebrazione della danza, lo spettacolo spazierà dai grandi classici alle coreografie più innovative, incrociando stili e scuole diverse, con una formula ideata dallo stesso Bolle che si rinnova grazie ad un programma ogni volta pensato per l’occasione. Star amatissima dal pubblico ed étoile del Teatro alla Scala di Milano, Roberto Bolle è da dieci anni anche Principal Dancer dell’American Ballet Theatre di New York, unico artista italiano nella storia a ricoprire le due cariche contemporaneamente.

Nel corso di una splendida carriera che lo ha visto applaudito nei più importanti teatri, Bolle è anche reduce di un enorme successo televisivo con il programma – di cui è direttore artistico e protagonista – “Danza Con Me” in onda in prima serata su Rai1 il 1 gennaio scorso che ha conquistato oltre 5 milioni di telespettatori e il prestigioso premio internazionale Rose D’Or come miglior programma di entertainment europeo. L’Étoile sarà per la prima volta a Rimini sul ritrovato palcoscenico del Teatro Galli, tra le star che segnano con il prestigioso calendario di eventi inaugurali.

Come noto, la riapertura della sala, restituita al suo antico splendore, è affidata domenica 28 ottobre alla presenza di una diva della lirica come Cecilia Bartoli protagonista della Cenerentola l’opera di Rossini con cui si rialzerà, dopo oltre settantacinque anni di attesa, il sipario del Teatro Galli.

Attesissimo anche Valery Gergiev, il grande maestro russo che ha voluto onorare la riapertura del Teatro Galli, coinvolgendo i complessi del Teatro Mariinsky – 10 e 11 dicembre – dirigendo Simon Boccanegra, capolavoro di Verdi nel fortunato allestimento presentato recentemente proprio a San Pietroburgo.

La prevendita dei biglietti, per i tre appuntamenti, avrà inizio sabato 6 ottobre al botteghino del Teatro Novelli, dalle ore 10 alle 14.

 





(20 settembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*