Home / Bologna / Patto per Bologna e Piano nazionale delle periferie, dichiarazione del Sindaco Virginio Merola

Patto per Bologna e Piano nazionale delle periferie, dichiarazione del Sindaco Virginio Merola

di Redazione

 

 

“Quello del 17 gennaio a Roma col Ministro della coesione territoriale e del Sud Claudio De Vincenti è stato un incontro positivo che ha riguardato il lavoro per il Patto per Bologna e i finanziamenti del Piano nazionale delle periferie. Su questi ultimi il ministro ha confermato l’erogazione di fondi per tutti i progetti, come previsto dalla legge di Bilancio e ha detto di voler portare i finanziamenti all’approvazione della prossima riunione Cipe tra fine gennaio e i primi di febbraio. Saranno così confermati per Bologna i 18 milioni di euro richiesti. Quanto al Patto per Bologna, con De Vincenti e i tecnici abbiamo lavorato alla bozza di testo che è stata valutata positivamente. E’ stata confermata la cifra di 110 milioni di euro del fondo della coesione”.

Così un comunicato stampa del Comune di Bologna alla nostra redazione.

“Ora la palla passa ai tecnici del Comune e del Ministero per la stesura definitiva del testo del Patto che sarà firmato nelle prossime settimane”.

 

(18 gennaio 2017)

 




 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

“Ti facciamo abortire negra di m…”, l’assessora regionale Emma Petitti incontra la vittima

di G.G., twitter@gaiaitaliacom     La vicenda è nota: una donna senegalese viene intercettata – è il termine giusto – sull’autobus da una coppia di sbandati, 19 anni lei e 22 lui, che le sottraggono il telefono. Lei se ne accorge e alle sue richieste di restituirglielo viene spintonata, pestata, buttata al suolo, presa a calci, dentro e fuori dall’autobus al grido di “Ti facciamo abortire negra di m…”, insulti e minacce ripetuti anche di fronte alle forze di Polizia. ...

Caso importato di Zika a Bologna, attivate le misure straordinarie di profilassi

di Gaiaitalia.com, #Bologna       È stato rilevato un caso importato di Zika a Bologna. Si tratta di una persona rientrata da zone tropicali che ha contratto la malattia, trasmessa da una puntura di zanzara infetta. Sono state immediatamente attivate le misure di profilassi, come previsto dallo specifico protocollo regionale: è in corso da questo pomeriggio la disinfestazione, sia nelle aree private che nelle aree pubbliche circostanti l’abitazione della persona ammalata e gli interessati sono stati istruiti sulle principali ...

Arriva Festareggio 2017, la Festa de l’Unità di Reggio Emilia: Per gli amanti del genere un must

di Gaiaitalia.com, #ReggioEmilia     Presentata nei giorni scorsi l’edizione 2017 di Festareggio, la Festa de l’Unità del capoluogo reggiano che torna anche in questo finale d’estate 2017 con il consueto appuntamento tra politica, cultura e spettacolo. Variegato il programma che, se siete culturi del genere, vi invitiamo a visitare qui. Festareggio 2017 chiuderà il 17 settembre. (21 agosto 2017)   ©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata Share on:

Istituzione dell’Albo dei Cittadini Attivi – Volontari di Piacenza. Dal 1° settembre al 15 ottobre le iscrizioni

di Gaiaitalia.com, #Piacenza     L’Amministrazione comunale rende noto che, in attuazione del Regolamento della Partecipazione, verrà costituito a breve l’Albo dei Cittadini Attivi – Volontari. Un elenco cui dovranno essere iscritti non solo i singoli, ma anche le associazioni, le rappresentanze professionali, di categoria e organizzazioni datoriali, le scuole e le cooperative che, gratuitamente, intendano mettere a disposizione della collettività il proprio tempo e le proprie capacità, collaborando con il Comune nella gestione e manutenzione dei servizi di pubblica ...

Museo della Figurina di Modena: “Arte in tasca. calendarietti e réclame”, dal 15 settembre

di Gaiaitalia.com, #Modena     Piccoli capolavori d’Art déco tascabili. Così possono essere definiti i “calendarietti del barbiere” profumati e i lavori di illustrazione e grafica per réclame ed etichette firmati anche da artisti famosi negli anni tra le due guerre mondiali. Questi ed altri oggetti affini sono esposti e raccontati al Museo della Figurina di Modena (Palazzo Santa Margherita, corso Canalgrande 103) nella mostra che aprirà al pubblico il 15 settembre in occasione del festivalfilosofia 2017 sulle “Arti”. La ...

La Sindaca di Codigoro annuncia ebbra che due privati hanno rinunciato ad ospitare rifugiati. Il PD tace

di Giovanna Di Rosa     Prima di inoltrarci nuovamente nel patetico racconto della profonda Emilia razzista patrocinata dalla Sindaca di Codigoro e dalle sue iniziative anti-rifugiati, ci preme sottolineare che questo quotidiano prima via email, ignorata, poi con una telefonata alle Federazione Regionale del PD, ha chiesto di poter avere il parere della dirigenza emiliano-romagnola del Partito Democratico sull’iniziativa zanardiana ricevendo in risposta il nulla e molta maleducazione da parte della gentile addetta al centralino che, mentre ci chiedeva con ...