Pubblicità
10.6 C
Bologna
9.9 C
Roma
PubblicitàAcquista i giubbotti Canadians Classics sul sito ufficiale!

EMILIA-ROMAGNA

PubblicitàFlixbus
Pubblicità

BOLOGNA SPETTACOLI

Pubblicità
Pubblicità
HomeGuerra a GazaTra Israele e Gaza è un massacro che non risparmia neanche i...

Tra Israele e Gaza è un massacro che non risparmia neanche i neonati

GAIAITALIA.COM BOLOGNA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Le cifre, tocca parlare anche di cifre, fanno rabbrividire: almeno 1500 terroristi palestinesi i cui corpi sono stati ritrovati in territorio israeliano, e a Gaza niente elettricità, niente cibo, niente benzina. E’ assedio totale. Ai morti palestinesi si aggiungono un migliaio di morti israeliani con orrore che si aggiunge a orrore dal kibbutz di Be’eri e da Kfar Aza dove sono stati ammazzati una quarantina di neonati, e bambini piccoli: alcuni di loro decapitati. Lo ha riferito l’emittente israeliana I24 News (ma mancano conferme ufficiali e si invita alla prudenza)..

I media internazionali parlano della minaccia di Hamas di giustiziare gli ostaggi. Sul fronte occidentale (tra i rapiti anche due italo-israeliani, marito e moglie) incontro tra Scholz, Macron, Biden, Sunak e Meloni che si sono sentiti nella serata del 10 ottobre: “I nostri Paesi” è stata la dichiarazione “sosterranno Israele nei suoi sforzi per difendere se stesso e il suo popolo”.

In Italia, politica e diplomazia a parte, si sono già scatenate le tifoserie tanto in Parlamento quanto per le strade e nei frequentatissimi bar italiani pieni di esperti di geopolitica fino alla prossima partita di calcio, quando si trasformeranno magicamente in arbitri e allenatori, iniziando a trovare colpevoli: israeliani per alcuni, palestinesi per altri, con la politica a dare il buon esempio che invece di pensare a mozioni unitarie, si sgambetta e rimedia la solita figura demenziale.

 

 

(11 ottobre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 



LEGGI ANCHE