Terzo giorno per “Cuore di Slavia” tra adolescenze e fiabe, a Teatri di Vita

Ultime notizie

CONDIVIDI

di Redazione Spettacoli

Un tuffo nel grande mare dell’adolescenza, visto dalla prospettiva del cinema, della performance e della fotografia che arrivano dai paesi slavi. Nella terza giornata del festival “Cuore di Slavia”, due film da Polonia e Bielorussia raccontano due storie di ragazze orfane che non si arrendono e vanno incontro alla vita con coraggio. E poi, due artiste ucraine presentano una performance sulla fiaba che aiuta a superare i traumi, mentre la fiaba è ancora protagonista della lettura “Cronache di Slavia”. E infine, l’adolescenza è al centro della mostra fotografice del collettivo ucraino Gorsad.

L’appuntamento è mercoledì 6 luglio a Teatri di Vita (via Emilia Ponente 485, Bologna; tel. 333.4666333; teatridivita.it) e all’aperto nel Parco dei Pini.

Alle ore 21, “Carnival/AntiCarnival” è il titolo della performance che sarà presentata in video dalle artiste ucraine Natalia Tokarchuk e Veronika Chekan, una regista e una danzatrice che lavorano sull’idea di fiaba e di rinascita dopo la sofferenza e lo psicotrauma.

Alle ore 22, il cinema, in collaborazione con Alpe Adria – Trieste Film Festival. Si inizia con “I never cry” del polacco Piotr Domalewski che ha fatto incetta di premi in molti festival internazionali: storia di un’adolescente che va in Irlanda per riportare in Polonia il corpo del padre migrante morto. A seguire, il corto “Lake of happiness” del bielorusso Aliaksei Paluyan, premiato al Trieste Film Festival: una bambina di 9 anni che fugge dall’orfanotrofio per far ritorno a casa.

Il festival “Cuore di Slavia” apre alle 18 con la mostra “Ukraingels” del collettivo di fotografi ucraini Gorsad, dedicato al mondo degli adolescenti, e prosegue alle 19.30 con l’aperitivo insieme alle fiabe delle “Cronache di Slavia” lette da Patrizia Bernardi.

Informazione e prevendita (biglietto giornaliero: 6 euro) sono possibili sulla app di Teatri di Vita, accessibile dal sito teatridivita.it; info: 333.4666333urp@teatridivita.it.

“Cuore di Slavia” fa parte di Bologna Estate 2022, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Territorio Turistico Bologna-Modena. E’ realizzato con il contributo del Comune di Bologna, della Regione Emilia Romagna, del Ministero della Cultura e della Fondazione del Monte, e riporta il marchio EFFE Label che riconosce i più significativi e originali festival europei.

 


(5 luglio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata