Bologna, disposta la chiusura del pubblico esercizio “La Cambusa” per ordine del Questore

Ultime notizie

CONDIVIDI

di Redazione Bologna

Disposta dal Questore di Bologna Isabella Fusiello la sospensione di tutte le autorizzazioni relative al pubblico esercizio “La Cambusa”, ubicata a Bologna, in via Petroni, per quindici giorni dalla data di notifica del provvedimento.

Il provvedimento si fonda su un intervento della Polizia Locale di Bologna, Reparto di Polizia Commerciale, che il 26 marzo, nell’ambito di un servizio di prevenzione, finalizzato a contrastare la vendita e la somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche ai minori, effettuava un controllo nell’esercizio sopra citato accertando che dei ragazzi di circa 17 anni stavano consumando dei cocktail al banco del locale.

Immediata, pertanto, la risposta della Questura che, nella giornata di ieri, al fine di garantire la tutela e la sicurezza dei minori e dei cittadini, disponeva la sospensione delle autorizzazioni di vendita e somministrazione di alimenti e bevande presso l’esercizio commerciale per la durata di 15 giorni, con provvedimento notificato ieri da personale della Divisione di Polizia Amministrative e Sociale congiuntamente a personale della Polizia Locale.

Informa un comunicato stampa della Questura di Bologna.

 

 

(31 marzo 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata