Detenzione a fini di spaccio: un arresto in flagranza a Bologna

Ultime notizie

CONDIVIDI

di Redazione Bologna

Nella giornata dell”11 febbraio, nell’ambito della quotidiana attività di contrasto allo spaccio, il personale della Squadra Mobile, ha tratto in arresto un cittadino italiano classe 1975, per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione di arma clandestina.

Il soggetto, veniva fermato a bordo della sua automobile in località San Lazzaro di Savena e, alla luce della sua reazione nervosa, gli operatori decidevano di approfondire il controllo. La perquisizione del veicolo, consentiva così di rinvenire degli involucri contenenti 6 grammi di cocaina e 4,38 di marijuana. Pertanto l’attività di perquisizione veniva estesa sia all’abitazione ove il soggetto risultava dimorare (a San Lazzaro) che nell’abitazione di residenza (a Bologna). Entrambe sortivano esito positivo. Nella prima venivano così rinvenuti 32 grammi di marijuana mentre nella seconda 42 grammi di cocaina, 133.78 di marijuana e una pistola Beretta 98 F con matricola abrasa e caricatore rifornito con  13 proiettili.

Alla luce dei fatti descritti, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato veniva condotto presso la locale casa circondariale.

 

(12 febbraio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata