Home / Faenza / Incendio di Faenza, Gazzolo: “La Lega rispetti il lavoro dei tecnici ed esca dalla campagna elettorale permanente”

Incendio di Faenza, Gazzolo: “La Lega rispetti il lavoro dei tecnici ed esca dalla campagna elettorale permanente”

di Redazione #Faenza twitter@bolognanewsgaia #Romagna

 

Dopo la nota congiunta di Arpae ed Ausl Romagna dove si afferma che “si possono escludere effetti acuti sulla salute”, dopo l’incendio di Faenza della scorsa settimana, la Lega di Salvini in perenne caccia di voti e di scandali da montare ad uso di delegittimazione e confusione istituzionale ed ha costretto ad un intervento l’assessore all’ambiente della Regione, Paola Gazzolo.

Capisco la campagna elettorale permanente della Lega, ma davvero si fa fatica a seguire chi usa sempre la demagogia, rischiando consapevolmente di creare allarme nei cittadini, pur di raccogliere consenso. Io, a differenza dei tuttologi della Lega– spiega Gazzolo- rispetto la professionalità dei tecnici di Arpae e dei Servizi sanitari. E se scrivono ‘Si possono escludere effetti acuti sulla salute in relazione all’evento in considerazione dell’entità dei valori riscontrati, della durata relativamente breve della fase di emergenza e delle misure di tutela della salute adottate in termini precauzionali’ non ho ragione per non credere che sia così. Comunque, Arpae e Servizi sanitari, proseguono il monitoraggio come fanno sempre in casi come questo. E la popolazione è stata tenuta costantemente al corrente dell’evolversi della vicenda grazie all’impegno dei Vigili del Fuoco, della Protezione civile e di Arpae, dei tecnici dei Comuni. Da chi occupa posizioni di governo – perché la Lega è ancora al governo, vero? – ci si aspetterebbe un atteggiamento molto diverso. Tra istituzioni– chiude Gazzolo- ci si parla e si collabora per il bene della comunità, non si fa propaganda e speculazione su problemi che peraltro non dipendono né dalla Regione né dal Governo”.

Così l’assessora regionale in una nota stampa dopo la polemica innescata dal segretario della Lega Romagna e sottosegretario di Governo alla Giustizia, Jacopo Morrone che ha accusato la Regione di non mettere a conoscenza i cittadini di possibili effetti dell’incendio del 9 agosto alla Lotras System di Faenza (Ra).

 

(16 agosto 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 




 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*