Home / Notizie / Mentre porta il cane a spasso rivolge morbose attenzioni alle donne: esibizionista reggiano nei guai

Mentre porta il cane a spasso rivolge morbose attenzioni alle donne: esibizionista reggiano nei guai

di Redazione #ReggioEmilia twitter@gaiaitaliacomlo #Cronaca

 

 

Dal ‘palcoscenico’ che aveva ricavato in una strada del centro abitato di Fabbrico si esibiva in particolari performance di autoerotismo: scene rivolte, stando alla denuncia della diretta interessata, a una donna e ad una sua amica che uscite da lavoro, loro malgrado, si sono imbattute nell’esibizionista rivelatosi essere un operaio 55enne residente nella bassa reggiana. Con l’accusa di atti osceni, aggravati dall’essere stati compiuti in area frequentata anche da minori, i carabinieri della stazione di Fabbrico lo hanno denunciato alla Procura della repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia.

L’uomo, con un cane al guinzaglio, in penombra e nascosto tra le siepi e le colonne dei porticati della piazza, guardava le due donne lasciandosi andare a inequivocabili gesti di autoerotismo.

 





 

(15 gennaio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*