Home / Cronaca Regione / Il Comune di Rimini si costituisce parte civile nel giudizio di appello nei confronti di Guerlin Butungu

Il Comune di Rimini si costituisce parte civile nel giudizio di appello nei confronti di Guerlin Butungu

di Redazione #Rimini twitter@gaiaitaliacomlo #Giustizia

 

 

Con un referto approvato nell’ultima seduta, la Giunta Comunale ha deciso di confermare la costituzione del Comune di Rimini come parte civile nel processo in corso che vede come imputato Guerlin Butungu, condannato in primo grado dal tribunale di Rimini per le violenze compiute ai danni di tre persone nell’agosto dello scorso anno. Sentenza al quale Butungu ha deciso di presentare ricorso alla Corte di appello di Bologna.

Già nel primo grado di giudizio il Comune di Rimini si era costituito parte civile, nominando come legale difensore l’avvocato Maurizio Ghinelli del Foro di Rimini. La Giunta ha quindi confermato di partecipare anche a questa nuova fase del processo, affidandosi nuovamente all’avvocato Ghinelli.

 




 

(13 settembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*