Home / Altre Città / Il 23 luglio al via il 13° Vespa Raduno: attesi a Ferrara oltre 500 appassionati delle due ruote

Il 23 luglio al via il 13° Vespa Raduno: attesi a Ferrara oltre 500 appassionati delle due ruote

di Gaiaitalia.com, #Ferrara

 

 

 

Al via il 23 luglio il 13° Vespa Raduno nazionale città di Ferrara, con incontro dei partecipanti (ore 8) in piazza Ariostea per partire (dalle 10.45 alle 11.30) con una  sfilata per le vie del centro storico fino a piazza Trento Trieste e poi fuori città fino all’oasi di Vigarano Pieve. Sono attesi oltre 500 vespisti da tutt’Italia e da otto club stranieri.

Il raduno in oggetto si svolgerà a Ferrara, con concentramento in piazza Ariostea nella mattina di domenica 23 luglio 2017; poi a seguire interesserà tutta la città e il centro storico.

  • Ore 8: apertura manifestazione e registrazione dei partecipanti.
  • Esposizione alla cittadinanza nell’anello di piazza Ariostea dei mezzi d’epoca partecipanti all’evento. Consegna gadget e materiale promozionale agli intervenuti.
  • Esposizione di materiale tematico (ricambi e componentistica per Vespa) e partecipazione della Pin Up School di Ferrara con contest fotografico delle partecipanti.
  • Ore 10.45: tutti quanti i mezzi arrivati a Ferrara, accompagnati dalle forze dell’ordine, effettueranno un giro turistico attorno alle Mura Estensi della città e una sfilata per le vie del centro storico, dove è prevista il passaggio in piazza Trento Trieste per la visione alla cittadinanza delle Vespe storiche partecipanti al raduno. (vedi itinerario ).
  • Ore 11.30: la parata di Vespe esce dalla città per recarsi al Canoa Club di Ferrara nell’Oasi di Vigarano Pieve dove è previsto aperi pranzo per le 12.30 e dove si concluderà il raduno con i consueti saluti, ringraziamenti e premiazione dei gruppi partecipanti.



Ecco di seguito il percorso: partenza da piazza Ariostea, svolta a destra verso la rotonda di Porta Mare, si effettua la rotonda e si ritorna verso piazza Ariostea lungo corso Porta Mare, poi si gira a destra in corso Ercole I d’Este la si percorre tutta, poi alla Porta d’Amore si gira a sinistra in Orlando Furioso poi al primo incrocio si gira a destra e si prende Azzo Novello passando sotto le mura di Ferrara, al semaforo dopo le mura si gira a destra e si prende via Bacchelli e si costeggiano le mura poi dopo la rotonda si prende via Gramicia poi dopo la rotonda di San Giovanni si prende via Caldirolo fino alla rotonda con via Pomposa e si gira a destra passando per piazzale delle Medaglie d’Oro , si percorre tutto corso Giovecca fino al semaforo con Martiri della Libertà si gira a sinistra e si entra in ZTL. Si percorre Martiri della Liberta entrando in piazza Trento Trieste. Lì corteo si ferma dopo aver fatto tutto il il giro della piazza Trento Trieste (a velocità ridotta), ci si ferma in modo che tutti i vespisti entrino nella piazza per la foto con sfondo il Duomo e la piazza. Si riparte svoltando a sinistra prendendo Porta Reno da dove si esce e percorre tutta via Bologna fino alla rotonda dell’Ipercoop proseguendo su via Beethoven e si prende la nuova circonvallazione fino alla rotonda di via Eridano con direzione Casaglia in fondo al paese si gira a sinistra in via Ponti Sette fino
all’incrocio con  Diamantina, si svolta a sinistra (si torna verso Ferrara e poi si svolta a destra in via Orazio Poltronieri e si arriva sulla Virgiliana. Alla rotonda si gira a destra e si prosegue per Vigarano Pieve a destinazione finale il Canoa Club di Ferrara nell’Oasi di Vigarano Pieve. In totale circa 35 chilometri.

Informazioni www.vespaclubferrara.com | email ferrara@vespaclubditalia.it |cell. 328 7823612.

 




 

(21 luglio 2017)

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*