Pubblicità
13.6 C
Bologna
14.2 C
Roma
PubblicitàAcquista i giubbotti Canadians Classics sul sito ufficiale!
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
HomeBologna SpettacoliArena del Sole. "Les Fleurs. Atto performativo per corpi reali", dal 7...

Arena del Sole. “Les Fleurs. Atto performativo per corpi reali”, dal 7 al 17 dicembre

Michela Lucenti, artista residente di Emilia Romagna Teatro ERT / Teatro Nazionale, coreografa e danzatrice, curatrice del focus di drammaturgia fisica CARNE, torna in scena al Teatro Arena del Sole di Bologna con la sua compagnia Balletto Civile, che quest’anno compie 20 anni di attività.

Il nuovo lavoro, in prima assoluta dal 7 al 17 dicembre, collaborazione produttiva di ERT e Balletto Civile, è Les Fleurs, spettacolo che, riprendendo il noto titolo dell’opera di Charles Baudelaire, si concentra sull’impatto che il linguaggio poetico può avere sul corpo in una dimensione politica, di visione, di libertà e di dialogo con la società civile. L’ambiente musicale nel quale agiscono gli interpreti è realizzato da Guido Affini: una partitura di suoni che come in un concept album diventa drammaturgia, nascondendo e disseminando frammenti di Leo Ferrè, composizioni elettroniche, e refrain subliminali lontani, che poi diventano le colonne sonore dei sei personaggi in scena.

Dopo numerosi progetti in cui il collettivo si è confrontato con testi di prosa, dove l’azione detta l’andamento, in questa occasione si avvicina alla poesia, universo che sfrutta parole evocative di continue immagini, permettendo alla danza di liberarsi come un geyser.

Lo spettacolo, dotato di una forte ritmica narrativa, determinata dai testi di Baudelaire e da scritti originali a firma del collettivo, mette in scena un corpo a corpo tra la danza e l’atto poetico, come possibile riscrittura del mondo, scandita da nove temi cardine: il poeta, la bellezza, il tempo, la noia, l’esilio, la rivolta, la ferita, la città, e infine la poesia stessa.

Les Fleurs dà vita a una drammaturgia di visioni, un copione di immagini, al quale si connette il lavoro fotografico di Jacopo Benassi, invitato dalla coreografa a entrare all’interno delle prove per catturare con il suo obiettivo i particolari dei corpi, così come appaiono, imperfetti, crudi, e allo stesso tempo attraenti e affascinanti. In occasione dello spettacolo le immagini diventano una mostra fotografica in Arena del Sole.

Oltre all’esposizione Lucenti ha immaginato due azioni per gli spazi del teatro.

Da mezz’ora prima dell’inizio di Les Fleurs va in scena nel Chiostro del teatro una performance intitolata Déménagement (dal 7 al 17 dicembre), un duetto sulla lunghissima storia d’amore tra Charles Baudelaire e la sua amante di origini africane Jeanne Duval, interpretato da Francesco Gabrielli e Ambra Chiarello. I due attori si sostengono ripercorrendo metaforicamente le macerie di una storia d’amore.

Contemporaneamente, nell’area antistante la sala Salmon, si può assistere a Les jeux sont faits (dal 7 al 10 e il 16 e 17 dicembre), un quartetto di performer in abiti d’oro: due uomini e due donne- Attilio Caffarena, Maurizio Lucenti, Angela Teodorowsky, Simonetta Tuberoso – compongono una partitura di azioni danzate in un luogo che evoca una sala giochi dismessa. Un lavoro sulla possibilità di rischiare tutto, istante per istante in nome del vivere senza rimpianto.

Inoltre, nell’ambito di CARNE focus di drammaturgia fisica, sono state pensate due occasioni di confronto: martedì 12 dicembre dopo lo spettacolo, un incontro dedicato agli studenti delle Scuole con la compagnia Balletto Civile e la coreografa Michela Lucenti, moderato da Silvia Mergiotti; e mercoledì 13 una giornata di studi per operatori e studiosi, insieme ad alcuni protagonisti del panorama artistico contemporaneo. La giornata fa parte del ciclo Nuovo cielo, nuova terra: ecosistemi del pensiero a cura del professore Enrico Pitozzi.

La danzatrice e coreografa Michela Lucenti (foto: Giuseppe Follacchio)


Mercoledì 13 dicembre – Teatro Arena del Sole, Bologna
dalle 11.00 alle 13.00 Sala Thierry Salmon
dalle 14.30 alle 17.00 Foyer del terzo piano
ingresso libero

Teatro Arena del Sole – Bologna
Via dell’Indipendenza 44

dal 7 al 17 dicembre 2023
Sala Thierry Salmon
martedì ore 19.00 | mercoledì ore 21.30 | giovedì e venerdì ore 19.00 ǀ sabato ore 21.30 ǀ domenica ore 18.00

 

 

(30 novembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



ALTRO DA LEGGERE