Sciopero nazionale dei trasporti il 9 settembre

Ultime notizie

CONDIVIDI

di Redazione Cronaca

In considerazione delle violente e reiterate aggressioni al personale mobile registrate negli
ultimi mesi e già denunciate pubblicamente, assunto che la gravità e l’intollerabilità di tali
eventi necessita urgentemente di un fermo e risolutivo intervento a tutela della sicurezza e
dell’incolumità delle lavoratrici e dei lavoratori che quotidianamente prestano servizio alla
collettività, le Segreterie Nazionali hanno proclamato 8 ore di sciopero nazionale per
il giorno 9 settembre 2022 dalle 9.01 alle 16.59 di tutto il personale mobile
dipendente di Trenitalia, Trenitalia Tper, Italo NTV e Trenord.

In concomitanza con lo sciopero nazionale le Segreterie di FILT CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI e ORSA dell’Emilia-Romagna invitano le lavoratrici e i lavoratori
al presidio in Piazza Medaglie d’oro/ingresso Stazione di Bologna c.le
dalle ore 10 alle ore 11 per richiedere un intervento serio e urgente da parte di imprese di
trasporto, forze dell’ordine, Regione Emilia-Romagna e Prefetture del territorio a tutela dei
lavoratori del settore e degli utenti del trasporto ferroviario. È necessario che ogni
soggetto lavori sinergicamente per dare risposte urgenti a lavoratori e cittadini.

Informa un comunicato stampa delle Segreterie Regionali dell’Emilia Romagna FILT-CGIL.

 

(8 settembre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata