Due outsider del poetry slam inaugurano Cuor Leggero: Matteo Di Genova e il campione del mondo Lorenzo Maragoni

Ultime notizie

CONDIVIDI

di Redazione Spettacoli

“Cuor Leggero. I comici al potere” prende il via con due outsider del poetry slam, la poesia performativa che galvanizza il pubblico. A inaugurare il festival, mercoledì 10 agosto negli spazi all’aperto di Teatri di Vita (via Emilia Ponente 485, Bologna; tel. 333.4666333; teatridivita.it) è Lorenzo Maragoni con “Stand up poetry”, uno spettacolo di poesia performativa, tra poetry slam e stand up. Reduce da “Italia’s Got Talent”, Maragoni è diventato campione nazionale della categoria nel 2021 e quest’anno campione mondiale alle super-finali di Parigi. Con lui è Matteo Di Genova con “Dixit 2022”, finalista nazionale di poetry slam e irresistibile poeta hip hop, che attraversa la poesia e il freestyle. L’appuntamento è dalle ore 21, mentre in seconda serata alle 22.30 è in programma “Berlinguer ti voglio bene”, il folgorante esordio di Roberto Benigni, incredibile folletto tra turbe sessuali e velleità politiche, nel film diretto da Giuseppe Bertolucci nel 1977.

Il festival “Cuor Leggero. I comici al potere” apre alle 18. Informazione e prevendita (biglietto giornaliero: 15 euro) sono possibili sulla app di Teatri di Vita, accessibile dal sito teatridivita.it; info: 333.4666333 – urp@teatridivita.it.

“Cuor Leggero” fa parte di Bologna Estate 2022, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Territorio Turistico Bologna-Modena. E’ realizzato con il contributo del Comune di Bologna, della Regione Emilia Romagna, del Ministero della Cultura e della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.

 

(8 agosto 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata