Ventunenne denunciato per riciclaggio di denaro sull’A13 Bologna-Padova

Ultime notizie

CONDIVIDI

di Redazione Bologna

La Polizia di Stato di Bologna ha denunciato un 21enne per riciclaggio di denaro. E’ accaduto sabato scorso quando, nell’ambito di mirati controlli predisposti dalla Polizia di Stato dell’Emilia Romagna, una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Altedo, intimava l’alt nel tratto fra i caselli di Ferrara Sud ed Altedo dell’autostrada A/13 ad una RENAULT di colore grigio, che aveva fatto scattare l’alert del sistema di rilevamento automatico delle infrazioni in dotazione alla pattuglia per la mancanza della copertura assicurativa del veicolo.

Durante il controllo il conducente straniero, 21enne residente in Italia, insisteva nel dichiarare che fosse regolarmente assicurato. Per vederci chiaro, i poliziotti lo hanno portato in caserma per maggiori controlli sulle banche dati. Le verifiche confermavano l’assenza della copertura assicurativa e visto che il conducente, con a carico qualche precedente penale, si innervosiva sempre di più i poliziotti hanno deciso di sottoporre l’auto a controlli ancora più approfonditi. La loro attenzione si è rivolta subito sul quadro strumenti che, anziché essere solidamente avvitato al cruscotto, era solamente appoggiato sulla propria sede, privo delle proprie viti di fissaggio. Una volta rimossa agevolmente la strumentazione, i poliziotti scoprivano un vano nascosto che si sviluppava fino al gruppo centrale dell’autoradio/navigatore satellitare, ove erano nascosti 3 pacchi di banconote per un totale di 12.210 euro, accuratamente suddivisi ed avvolti da un nastro adesivo per ciascuna mazzetta.

Tutte le banconote e l’auto venivano sottoposte a sequestro preventivo, mentre per il conducente è scattata la denuncia di riciclaggio.

 

(25 luglio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata