Il 71% degli Italiani non vuole Berlusconi al Quirinale, ma le destre…. (quanto interessa alle destre il loro parere…)

di Daniele Santi

L’elezione millantata di Berlusconi al Quirinale che lui vuole, vuole, vuole, fortissimamente vuole, appoggiato con le ambiguità che sono proprie dello schieramento da queste destre razziste, ma anche no, intolleranti, ma anche no, omofobe, ma anche no, divisive, ma anche no, no vax, ma anche no, fasciste, ma poi è uno scherzo, secessioniste, ma anche di governo, filo-sovranisti, ma poi è colpa dei giornali, racconta con chiarezza quanto importi alle destre in questione del parere degli italiani.

Secondo numerosi sondaggi, che vengono pubblicati e ri-pubblicati, commentati e ri-commentati, il 71% degli Italiani non vuole Berlusconi al Quirinale, ma alle destre che continuano a parlare di votarlo forse del parere degli Italiani non importa un accidente. Allo stesso modo si guardano bene dal commentare la battuta infelice del Capo Supremo: quella che diceva “se Draghi va al Quirinale si va a votare” dimenticandosi di dire al popolo del quale si riempiono la bocca un giorno sì e l’altro anche che prima di andare ad elezioni è necessario un capo dello Stato, è necessaria una nuova legge elettorale dato che i parlamentari sono dimezzati e bisogna ridisegnare i collegi (a meno che non pensino di fare finta di niente), si devono controllare i numeri in Parlamento e c’è da tenere in debito conto che la fine anticipata della legislatura non la vuole nessuno.

La solita politica che racconta quello che gli pare, come se stessero lavorando solo per loro stessi.

 

(12 gennaio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 



potrebbero interessarvi

SEGUITECI

4,826FansMi piace
2,397FollowerSegui
131IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE