HomeEmilia RomagnaNo Vax all'attacco in Romagna. Stefano Bonaccini: "Noi più forti di questi...

No Vax all’attacco in Romagna. Stefano Bonaccini: “Noi più forti di questi incivili”

di Redazione, #Cesena

Le sedi vaccinali della della Fiera di Cesena e dell’Esp di Ravenna e la sede spoke di S. Pietro In Vincoli sono state trovate imbrattate da scritte e simboli dell’ala oltranzista no vax: danneggiate la segnaletica e la cartellonistica posta all’esterno delle strutture. L’Ausl Romagna ha già sporto denuncia.

Tutta l’area è circondata da telecamere di sicurezza. L’attività vaccinale, precisa l’azienda sanitaria, “prosegue come di consueto senza sosta. Nessun danno riscontrato all’interno delle strutture”.

Durissimo il presidente della regione Stefano Bonaccini che, dal palco del Meeting di CL di Rimini ha commentato: “Forse c’è qualcosa che non funziona nella testa di chi si rende protagonista di episodi così incivili, ma siamo più forti di qualsiasi coglione perché gli emiliano romagnoli stanno vaccinandosi in tanti, per fortuna. Abbiamo superato il 75% di coloro che hanno più di 12 anni e possono vaccinarsi con almeno una dose e oltre il 65% di chi è già vaccinato completamente, confidiamo entro fine settembre di potere arrivare intorno all’80% di vaccinati completamente”.

 

(20 agosto 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 



RELATED ARTICLES
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: