16.7 C
Bologna
giovedì, Settembre 23, 2021
HomeBologna CronacaDue strutture extra-alberghiere chiuse per ordine del Questore di Bologna

Due strutture extra-alberghiere chiuse per ordine del Questore di Bologna

di Redazione, #cronaca

Disposta dal Questore di Bologna Gianfranco Bernabei la sospensione della licenza delle strutture ricettive “Polese” e “Bologna Centro Affittacamere”, entrambe situate in via Marconi e gestite dal medesimo titolare, poiché costituivano base per lo svolgimento di affari illeciti.

L’attività di controllo nasce da un intervento effettuato il 14 luglio 2021 dalla Volante all’interno di un parco cittadino, in occasione del quale gli operatori di Polizia controllavano due soggetti, un marocchino del 2005, che veniva trovato in possesso di 900,00 euro ed un marocchino del 1997, che veniva trovato in possesso di un involucro con un grammo di cocaina, occultato all’interno della mascherina chirurgica. Quest’ultimo aveva con sé anche una chiave riferibile ad una stanza del “Bologna Centro Affittacamere”, sito in via Marconi.

A quel punto gli operatori di Volante, con l’ausilio della Squadra Cinofili di Bologna, procedevano al controllo della struttura ricettiva, al cui interno individuavano un ulteriore soggetto, marocchino del 1991, già pregiudicato, che veniva trovato in possesso di 1,5 grammi di cocaina, 1200 euro, un bilancino e del materiale per il confezionamento. Dagli accertamenti svolti emergeva, inoltre, che uno dei soggetti, irregolare sul Territorio Nazionale, non risultava esser stato registrato nel portale istituzionale che consente la comunicazione degli alloggiati alla Questura di Bologna.

Al termine delle operazioni i tre soggetti venivano deferiti in stato di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti a scopo di spaccio.

Nei giorni immediatamente successivi il Personale di Polizia Amministrativa estendeva l’attività di controllo all’affittacamere”Polese”, sito nella medesima via Marconi, al cui interno rilevava la presenza di alcuni soggetti la cui presenza non era stata regolarmente registrata, né comunicata all’Autorità di Pubblica Sicurezza.

Immediata, pertanto, la risposta della Questura che, al fine di garantire la sicurezza dei clienti e dei cittadini, ha condotto alla chiusura degli affittacamere “Polese” e “Bologna Centro Affittacamere” per 15 giorni.

 

(21 luglio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



RELATED ARTICLES
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: