Home / Bologna Cronaca / Bologna, sequestrati oltre un kg di cocaina e 4,5 chili di hashish

Bologna, sequestrati oltre un kg di cocaina e 4,5 chili di hashish

0Shares

di Redazione #Bologna twitter@bolognanewsgaia #Cronaca

 

Nei giorni scorsi la Squadra Mobile di Bologna ha tratto in arresto un cittadino straniero con precedenti specifici alle spalle, Z.A. classe ’83, trovato in possesso di 1 kg di cocaina, 4,5 kg di hashish e la somma di 106.000,00 euro in contanti, provento dell’attività illecita.

I poliziotti della Squadra Mobile, IV Sezione contrasto al crimine diffuso, lo stavano seguendo ormai da qualche giorno, monitorandolo nei suoi movimenti sospetti nella città metropolitana, quando lo hanno visto uscire da un’abitazione sita in zona Porto Saragozza.

In quel frangente i poliziotti hanno osservato l’uomo uscire da quella abitazione e lo hanno seguito nei suoi spostamenti attraverso la città fino a San lazzaro di Savena, dove il sospettato entrava in un’abitazione da cui usciva con una busta di plastica di grandi dimensioni per poi risalire a bordo dell’autovettura. A quel punto gli Agenti della Polizia di Stato hanno intimato l’alt all’autovettura condotta dall’uomo che in un primo momento non si è fermato, ma anzi ha tentato di investire uno dei poliziotti. Dopo un breve inseguimento il cittadino marocchino è stato fermato e fatto scendere dall’auto; la vettura è stata così perquisita ed all’interno della busta vista in precedenza sono stati trovati diversi panetti di hashish per un quantitativo di 4,5 kg di sostanza.

A quel punto gli investigatori della Polizia di Stato decidevano di estendere il controllo nell’abitazione di zona Porto Saragozza, luogo da cui lo spacciatore si era avviato aveva iniziato i suoi numerosi spostamenti. Una volta giunti sul posto gli operatori di polizia, con l’ausilio dei vigili del fuoco, hanno forzato la porta dell’appartamento in questione e hanno trovato all’interno 1 kg di cocaina sottovuoto, una macchina per fare il sottovuoto e, soprattutto, il provento dell’attività di spaccio imbastita dal soggetto, ovvero 106.000,00 euro in contanti.

Parimenti rilevante è anche il valore economico dello stupefacente sequestrato che una volta immesso sul mercato avrebbe determinato un guadagno illecito per oltre 100.000 euro.

L’uomo è stato arrestato per spaccio e per resistenza a pubblico ufficiale ed è stato tradotto in carcere in attesa della convalida, come disposto dalla Procura della Repubblica di Bologna.

Informa un comunicato stampa della Polizia di bologna.

 

(18 dicembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 




Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: