Home / CINEMA & FESTIVAL / Bellaria Film Festival 2020, vincono Czajka e Giacomuzzi. Premio alla carriera a Sandra Milo

Bellaria Film Festival 2020, vincono Czajka e Giacomuzzi. Premio alla carriera a Sandra Milo

0Shares

di Redazione #BellariaFilmFestival twitter@bolognanewsgaia #EmiliaRomagna

 

A vincere il 38° festival di Bellaria sono stati il documentario “Of Animals and Men” del polacco Lukasz Czajka per i Bei Doc e “Sotto le stelle fredde” di Stefano Giacomuzzi, per i Bei Young-Under 30.

Il festival, direzione artistica di Marcello Corvino, si è concluso lo scorso 27 settembre totalizzando 3200 presenze. Il Premio alla Carriera è andato a Sandra Milo.

Il Bellaria Film Festival si è chiuso il 27 settembre con 3200 presenze, nonostante le limitazioni dovute all’emergenza Covid e ha visto venticinque i documentari in gara selezionati fra 241 candidature arrivate da tutto il mondo, in particolare dai paesi dell’Unione Europea, declinati sui princìpi dell’articolo IX della Costituzione Italiana.

 

(29 settembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 




Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: