Pubblicità
14.1 C
Bologna
14.7 C
Roma
PubblicitàAcquista i giubbotti Canadians Classics sul sito ufficiale!

EMILIA-ROMAGNA

PubblicitàFlixbus
Pubblicità

BOLOGNA SPETTACOLI

Pubblicità
Pubblicità
HomeBologna CronacaSpaccia droga con bicicletta elettrica rubata a Carabiniere

Spaccia droga con bicicletta elettrica rubata a Carabiniere

GAIAITALIA.COM BOLOGNA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #Bologna twitter@bolognanewsgaia #Cronaca

 

Nell’ambito di specifici controlli, mirati a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti in ambito ferroviario, personale della Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polfer per l’Emilia Romagna, ha tratto in arresto un cittadino nordafricano. In particolare, nel pomeriggio di ieri, in via Emanuel, nei pressi della cintura ferroviaria, zona notoriamente frequentata da spacciatori e per questo particolarmente sotto osservazione, gli agenti della Polfer, in abiti civili, notavano B.S.M., 19 anni, tunisino, muoversi con fare sospetto a bordo di una bicicletta elettrica.

Il giovane, prontamente bloccato e sottoposto ad accurato controllo, veniva trovato in possesso di circa 25 gr. di eroina, già confezionata e pronta ad essere immessa sul mercato. Addosso allo stesso si rinveniva inoltre la somma di 105 euro in contanti, suddivisa in banconote di piccolo taglio e occultata all’interno dei pantaloni. Dai successivi accertamenti esperiti, emergeva che la bicicletta elettrica, utilizzata per l’attività di spaccio, era stata rubata, qualche giorno addietro, ad un Carabiniere, di fronte al Tribunale dei Minorenni di via del Pratello.

Il cittadino tunisino, irregolare sul territorio nazionale, verrà giudicato stamattina con rito direttissimo. La bicicletta elettrica, nel frattempo, è già stata restituita dalla Polfer all’appartenente all’Arma.

 

(8 marzo 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 




Pubblicità

LEGGI ANCHE