Home / Cultura / “L’Essenza Stessa”, il nuovo romanzo di Alessandro Brusa

“L’Essenza Stessa”, il nuovo romanzo di Alessandro Brusa

di Redazione #Bologna twitter@bolognanewsgaia #Cultura

 

Essere uomini: sono le cose che facciamo che ci rendono tali o è il modo in cui le facciamo? e qual è il percorso che ci porta alla maturità della nostra identità? Due uomini, due amici, due storie che raccontano la vita. Jacopo e Luca, sono figli e sono genitori, sono mariti e sono amanti. Luca nel pieno di una crisi matrimoniale e Jacopo perso in un’omosessualità senza terra, si ritrovano dopo anni per riscoprire cosa voglia dire essere uomini. La struttura narrativa del romanzo è basata sull’alternarsi di due linee di racconto: un primo filo narrativo che accompagna i due protagonisti lungo i sette giorni ambientati al tempo presente, cui si aggiunge un secondo percorso costituito da una serie di flashback che si intrecciano alla linea principale: un’incursione nella memoria che giustifica e contestualizza. Il testo è scritto in prima persona, di volta in volta riferita ad uno dei protagonisti principali, così come ad alcuni dei personaggi secondari. Il lessico è, secondo l’esigenza narrativa, familiare o formale, utilizzando il dialogo diretto così come quello indiretto, forme di monologo interiore e flusso di coscienza.

Un romanzo sulla famiglia, su tutte le famiglie. Essere uomini, essere figli ed essere padri, essere amici ed essere fratelli, essere una famiglia e quale famiglia? domande senza tempo che proprio di questi tempi cercano risposte. Questo romanzo non fornisce risposte, ma aiuta a riflettere su temi di grande attualità, spesso affrontati su base ideologica e di scontro e mai come narrazione di una realtà innegabile.

Ambientato tra Bologna, Bucarest e Berlino, i protagonisti ripercorrono le tappe della loro amicizia e della propria vita, affrontando uno dopo l’altro i nodi irrisolti che li hanno portati ad essere quello che sono. Il bolognese Alessandro Brusa è uno scrittore sensibile e capace, raffinato. L’incipit vale il libro che esce per i tipi di L’Erudita.

Lo leggeremo per voi e ve ne daremo racconto.

 

(12 settembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 




Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*