Home / Bologna / Bologna: la Polizia di Stato lo rintraccia in stazione a Vergato. Arrestato per una pena da scontare

Bologna: la Polizia di Stato lo rintraccia in stazione a Vergato. Arrestato per una pena da scontare

di Redazione #Bologna twitter@bolognanewsgaia #Cronaca

 

Il personale della Polizia di Stato in servizio presso il Posto di Polizia Ferroviaria di Porretta Terme, durante i potenziati servizi di prevenzione e repressione dei reati in ambito ferroviario, estesi come di competenza all’interno della stazione di Vergato (BO), nel pomeriggio dell’8 luglio ha identificato un giovane, K.F., albanese di 36 anni, con precedenti di polizia a suo carico. In particolare nel corso del controllo emergeva che per lo straniero è risultato nella banca dati della Polizia un ripristino di un ordine di carcerazione precedentemente sospeso, relativamente ad una condanna emessa dal tribunale di Ravenna nel 2014, per un furto da lui commesso a Brisighella (RA) nel lontano 2007, per cui risultava una pena da espiare di 3 mesi, oltre al pagamento della somma di 150 euro.

Accompagnato negli uffici Polfer di Bologna lo straniero, al termine degli accertamenti di rito, è stato dichiarato in stato di arresto ed accompagnato presso la locale Casa Circondariale per scontare la pena residua.

 

 

(9 luglio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 


 





 

 

 

 

 




Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*