Pubblicità
7.8 C
Bologna
13.2 C
Roma
PubblicitàAcquista i giubbotti Canadians Classics sul sito ufficiale!

EMILIA-ROMAGNA

PubblicitàFlixbus
Pubblicità

BOLOGNA SPETTACOLI

Pubblicità
Pubblicità
HomeCulturaEstate a San Lazzaro di Savena

Estate a San Lazzaro di Savena

GAIAITALIA.COM BOLOGNA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #Bologna twitter@bolognanewsgaia #Cultura

 

Un’estate di cultura, musica, ma soprattutto occasioni di incontro e divertimento: è la proposta estiva di eventi del Comune di San Lazzaro, che animerà le strade, i parchi e i luoghi di incontro del territori con un ricco calendario di eventi.

Rassegne musicali e letterarie, spettacoli, concerti, passeggiate, ma anche laboratori ed eventi per bambini: sono tante le proposte che animeranno l’estate culminando, dal 25 al 28 luglio, con la 189esima Fiera di San Lazzaro.  Dal 30 luglio torna poi il cinema all’aperto nella corte comunale, che ci terrà compagnia con le sue proiezioni fino al 7 settembre.

Luglio comincia con l’ultimo appuntamento della rassegna “Parole e Musica”, che ci ha guidato in un percorso attraverso la musica dell’ultimo secolo con parole scritte ed esecuzioni dal vivo in Mediateca. Il 2 luglio, ad accompagnare le letture di Marco Dalpane, ci saranno la cantante Elisa Bonazzi con le musiche di Luciano Berio e John Cage.

Il 9 e 23 luglio e il 6 agosto, invece, Carlo Massari ci porterà a spasso per i luoghi più suggestivi di San Lazzaro con “Danzare al tramonto”, facendoci riscoprire la magia della nostra città attraverso la danza. La musica sarà invece protagonista il 18 luglio, alle ore 21.15, nella Corte comunale, grazie a Enrico Guerzioni e al suo “GuerzonCellos: Hybrid Cello Music”, concerto di violoncello con note afro. Continua anche la rassegna estiva della Fondazione Cirulli, con gli aperitivi artistici SpritzArte: una serie di incontri per gli appassionati di arte che si terranno nel giardino della fondazione il 3 e il 17 luglio, a partire dalle ore 18.00.

Largo poi ai giovani, con InterculturACT: dall’8 al 16 luglio San Lazzaro ospiterà 30 ragazzi tra 16 e 20 anni provenienti da Italia, Danimarca, Portogallo, Germania e Francia per uno scambio giovanile finanziato tramite progetti Erasmus+, organizzato da YouNet NGO in collaborazione con Il Comune di San Lazzaro, Teatro dell’Argine e Bimbo tu Onlus, per affrontare i temi di integrazione, promozione della diversità, dialogo interculturale e interreligioso, attraverso l’arte e lo spettacolo. ll 16 luglio alle ore 19, all’ITC Lab si svolgerà invece lo spettacolo teatrale gratuito realizzato dai partecipanti e in collaborazione con Teatro dell’Argine. Sempre all’ITC Teatro, il 5, 6 e 7 luglio alle ore 21.30, si terrà “Inseguendo Angelica – Uno studio sull’Orlando Furioso di Ariosto”, spettacolo finale del progetto Esodi 2019 a cura del Teatro dell’Argine, che vedrà sul palco i partecipanti della quinta edizione del laboratorio Esodi.

Musica anche a Ca’ de Mandorli dove, accanto agli appuntamenti fissi (“Cadefunk by Vision” tutti i martedì e la storica serata Latin pop “Volare” del mercoledì) dal 27 giugno al 25 luglio torna per il settimo anno consecutivo il concorso di canto “Vociferando”. Immancabile l’appuntamento del venerdì e del sabato sera, con un programma di concerti, spettacoli di cabaret e dj-set tutto da scoprire, disponibile sul sito dell’associazione.

Il mese si concluderà in bellezza, dal 25 al 28 luglio, con la storica Fiera di San Lazzaro, arrivata alla sua 189esima edizione.

Agosto ci porta alla scoperta delle meraviglie naturalistiche del nostro territorio con la seconda edizione della rassegna “Il silenzio del tempo”, a cura del compositore e musicista Carlo Maver.

Tre giorni, dal 16 al 18 agosto, per scrollarsi di dosso la calura e lo stress quotidiano, per immergersi nella natura ed entrare in contatto con se stessi attraverso la riscoperta del valore del tempo, del silenzio e della contemplazione. Si comincia il 16 agosto con il concerto “Bella Ciao” di Riccardo Tesi (alle 21 al parco 2 Agosto), che ripercorrerà e reinterpreterà i canti popolari e di lavoro del nostro territorio. Il 17 agosto la giornata comincia con una visita alla Grotta della Siberia (uno dei luoghi più freschi di San Lazzaro) accompagnata dalla musica e dalle poesie di Francesca Serragnoli. Il pomeriggio, via alla passeggiata che, intervallata da vari interventi musicali, ci porterà dalla Dolina della Spippola fino a Madonna dei Boschi, passando per Santa Cecilia e il Parco dei Gessi.

L’ultimo giorno della rassegna inizierà invece con il concerto de fisarmonicista Simone Zanchini alla grotta del Farneto e proseguirà con una mostra dedicata alle lastre dello speleologo Luigi Fantini, a cui seguirà la proiezione del docu-film “Voci dal silenzio” di Alessandro Seidita e Joshua Wahlen.

 

L’estate dei piccoli

Un’estate piena di divertimento, cultura e spettacoli: è l’estate dei più piccoli del Comune di San Lazzaro, che vede tanti appuntamenti, eventi ed attività per bambini dai 3 agli 11 anni, che si dipaneranno tra la Mediateca, lo spazio Medialab di Idice e tanti luoghi di cultura della città. Tra questi c’è anche Mondorto, dove i piccoli-grandi volontari potranno occuparsi delle nuove piantine, sotto la guida degli educatori e attraverso laboratori e attività.

Il calendario delle iniziative è consultabile sul sito del Comune di San Lazzaro di Savena.

 


 

(28 giugno 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 




 

 

Pubblicità

LEGGI ANCHE