Home / Comune di Bologna / Il Comune di Bologna destina i proventi della raccolta degli abiti usati a Insieme per il Lavoro

Il Comune di Bologna destina i proventi della raccolta degli abiti usati a Insieme per il Lavoro

di Redazione #Bologna twitter@gaiaitaliacomlo #Sociale

 

Il Comune di Bologna destinerà i proventi della raccolta degli abiti usati a Insieme per il Lavoro nell’ambito di un progetto su scala metropolitana per sviluppare un’azione che coinvolga un ampio insieme di Comuni con l’obiettivo di condividere un’azione comune per affrontare il tema della disoccupazione di lunga durata. La decisione è stata deliberata dalla giunta guidata da Virginio Merola su proposta dell’assessore al Lavoro Marco Lombardo.

Il servizio di raccolta, trasporto e valorizzazione di abiti usati è svolto per conto di Hera SpA e la recente gara ha individuato un unico fornitore e la possibilità di destinare i proventi destinati alle amministrazioni comunali a una o più Onlus. Per il Comune di Bologna il beneficio economico è pari a 101.808 euro, calcolato sui 303 contenitori di raccolta che si trovano sul territorio cittadino.

 




 

(3 novembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*