Home / Notizie / Esenzione dal ticket per i cittadini coinvolti nel gravissimo incidente di Borgo Panigale

Esenzione dal ticket per i cittadini coinvolti nel gravissimo incidente di Borgo Panigale

di Redazione #EmiliaRomagna twitter@gaiaitaliacomlo #Salute

 

 

Tutte le prestazioni mediche correlate al gravissimo incidente stradale con incendio ed esplosioni verificatosi 10 giorni fa nella zona di Borgo Panigale a Bologna, devono essere erogabili senza alcun onere a carico dei cittadini coinvolti, dal primo accesso in Pronto soccorso, che è già stato eseguito in esenzione ticket, alla chiusura dell’evento sanitario.

Lo definisce un decreto del Presidente della Giunta dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, in seguito alla dichiarazione dello stato di crisi regionale conseguente ai fatti del 6 agosto.
Un decreto che riconosce come ancora persistano situazioni di grave disagio per i soggetti coinvolti, a diverso titolo, nell’incidente, e in cui si precisa che la chiusura dell’evento sanitario deve essere definita, a seconda del singolo caso, dal professionista o dallo specialista medico.

Inoltre, si sancisce che non solo l’Azienda Sanitaria che ha preso in carico i soggetti debba attribuire loro un codice di esenzione, ma che per i non residenti in Emilia–Romagna si faccia riferimento alle norme in materia di mobilità interregionale e/o internazionale.

Il decreto del Presidente è stato firmato il 16 agosto scorso e sarà pubblicato integralmente sul Bollettino ufficiale telematico della Regione Emilia-Romagna.

 





 

(19 agosto 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 


 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*