Home / Modena / Modena, Giardini d’Estate con “Musiche da Oscar”col “Cécile Ensemble”

Modena, Giardini d’Estate con “Musiche da Oscar”col “Cécile Ensemble”

di Redazione #Bologna twitter@gaiaitaliacomlo #spettacoli

 

 

 

Martina Di Falco al clarinetto, Michaela Bilikova Bozzato al violino, Ruta Tamutyte, al violoncello e Alessandra Gelfini a pianoforte e arrangiamenti. Le quattro musiciste sabato 21 luglio alle 21 ai Giardini Ducali di Modena, interpreteranno colonne sonore tra le più belle della storia del cinema in una serata a cura della Fondazione gioventù musicale d’Italia, sede di Modena (www.gmimo.it).

 “Musiche da Oscar” è il titolo del concerto, a partecipazione libera e gratuita come gli altri dei Giardini d’Estate di Studio’s nell’Estate modenese organizzata dal Comune con sostegno di Fondazione Cassa di risparmio di Modena ed Hera.

Le musiche da film in programma saranno accompagnate dalla proiezione di immagini tratte dai grandi capolavori cinematografici, dei quali fanno parte integrale le musiche scritte appositamente da Maestri come Morricone, Sakamoto, Williams, oppure scelte con geniale intuizione dal patrimonio classico (da Schubert a Čaikovskij). L’ensemble propone i brani in versione “da camera”, cioè in arrangiamenti dal duo al quartetto con pianoforte, nell’intento di riportare alla memoria, con un repertorio che spazia dagli anni ’30 fino ai giorni nostri, le atmosfere, le scene, le emozioni di alcuni film tra i più belli della storia del cinema.

Il programma prevede l’esecuzione di temi e brani dalle colonne sonore dei film “Anonimo veneziano” (di Stelvio Cipriani), “Il Postino” (di Luis Bacalov), “Shall we dance?” (di George Gershwin), “Il the nel deserto” (di Ryuichi Sakamoto), “Nuovo cinema Paradiso” (di Ennio Morricone), “Barry Lindon” (di Franz Schubert), “Fantasia” (Pëtr Il’ič Čaikovskij), “In the mood for love” (Shigeru Umebayashi), “La mia Africa” (John Barry), “Up” (Michael Giacchino), “C’era una volta in America” (Ennio Morricone), “The Terminal” (John Williams).

Il “Cécile Ensemble” nasce nel 2014 dall’incontro di musiciste accomunate dalla passione per il cinema, con l’intento di dedicarsi all’approfondimento e alla diffusione della musica da film. Nel corso degli anni il gruppo si è esibito in prestigiose sale e rassegne, tra le quali il Longlake Festival di Lugano, il Ridotto del Regio di Parma, il Teatro Comunale “Pavarotti” di Modena, il Teatro Sociale di Como, riscuotendo grandi consensi di pubblico e critica.

Le componenti del “Cécile Ensemble”, di formazione classica, hanno studiato con importanti Maestri quali Paolo Bordoni, Pier Narciso Masi, il Trio di Trieste, Franco Gulli, Salvatore Accardo, Alessandro Perpich, Johannes Goritzki , Monika Leskovar, Alessandro Carbonare, Guido Corti e Piero Farulli.

Si sono esibite in ambito orchestrale (sotto la guida di direttori quali Abbado, Maazel, Gardiner, Rostropovich, Muti, Giulini, Chailly, Prêtre), cameristico e solistico in sale in Europa, Argentina, Cina, Stati Uniti. Vantano collaborazioni nell’ambito del teatro, della musica contemporanea, del tango argentino e del jazz.

Per ulteriori informazioni: www.comune.modena.it/estate2018

 




 

 

 

(20 luglio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*