Home / Modena / Modena, il ritorno di Napoleone e Giuseppina Bonaparte

Modena, il ritorno di Napoleone e Giuseppina Bonaparte

di Redazione #Bologna twitter@gaiaitaliacomlo #eventi

 

 

 

Week end all’insegna della rievocazione storica a Modena.

In piazza Roma e a Palazzo Ducale si potranno ammirare militari e ufficiali di Stato Maggiore dell’Armata napoleonica, dame e civili della borghesia e della nobiltà modenesi che accolsero l’imperatore e re d’Italia a Palazzo Ducale, ribattezzato Palazzo nazionale.

Uniformi e abiti d’epoca ricostruiti con attenzione filologica, a dar vita domenica 1 luglio a Modena a una giornata di rievocazione storica della visita di Napoleone e Giuseppina Bonaparte in città, con un salto nel tempo di oltre due secoli.

A Palazzo Comunale , nella Sala dei Passi dalle 10,30 alle 18,00 sarà possibile visitare la mostra di cimeli napoleonici.

Si rievoca la giornata del 25 giugno 1805 quando Bonaparte e consorte, lei per prima accompagnata dagli Ussari sotto una pioggia battente, entrarono a Modena dopo l’incoronazione a Re d’Italia a Milano, prevede alla mattina alle 9.15 lo schieramento delle truppe in piazza Roma, alle 9.30 e alle 9.45 l’arrivo in piazza Roma della carrozza di Giuseppina e di quella di Napoleone, quindi la presentazione degli onori militari e il passaggio in rassegna delle truppe. Durante la giornata si susseguiranno in piazza Roma ricostruzioni di manovre militari e parata di truppe per il pubblico, oltre a iniziative rivolte anche ai bambini. Alle 17.45 Napoleone e Giuseppina passano un’ultima volta in rassegna i loro soldati, quindi salgono in carrozza e lasciano la città, mentre alle 18 ha inizio in piazza il gran ballo a cura del Battaglione Estense, che dura fino alle 18.30.

 





 

 

(27 giugno 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione gratuita

 




 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*