Home / Altre Città / Modena e i reading Tragicomici di Letteratura Sovietica. Il 5 agosto

Modena e i reading Tragicomici di Letteratura Sovietica. Il 5 agosto

di Gaiaitalia.com, #Bologna

 

 

“Quadrato rosso triangolo verde” è l’antologia tragicomica (e non esaustiva) di letteratura sovietica al centro del reading in programma sabato 5 agosto, alle 21.30 ai Giardini d’estate, la rassegna estiva dei Giardini Ducali di Modena in corso Canalgrande, nell’ambito dell’Estate modenese del Comune. Sul palco Elisabetta Vezzani e Luca Zirondoli (già ai Giardini con Londoniana), accompagnati dal contrabbasso di Andrea Cerè e dal violino di Maria Robaey.

A cent’anni dalla Rivoluzione d’ottobre, i due artisti provano a raccontare com’era la vita oltre cortina attraverso le voci dei suoi autori e poeti come Majakovskij, Babel, Cvetaeva, Achmatova, Szymborska, Platonov, Brodskij e tanti altri. Il reading intreccia infatti episodi, sketch comici, storielle buffe e storiacce di repressione sotto lo sguardo muto di un “convitato di pietra” perché, come nelle storie migliori, sotto la maschera del comico si celano le peggiori tragedie e attraverso il riso e il pianto è possibile scoprire le piccole e grandi assurdità dell’aver vissuto dentro all’evento sociopolitico che ha dato forma a un secolo.




(3 agosto 2017)

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*