Home / Emilia Romagna / #Amministrative2017 in Emilia Romagna al PD poteva andar meglio

#Amministrative2017 in Emilia Romagna al PD poteva andar meglio

di G.G.

 

 

 

 

Il PD perde 5-0 e non è un buon risultato. Dovranno riflettere i signori della sinistra che si accoltellano tra signori della sinistra. E capire, non capiranno mai, che le lotte fratricide non servono a nessuno. Nemmeno agli assassini. Dunque il Partito Democratico perde Parma, come era ampiamente previsto, perde Piacenza, ed anche lì non c’era molto da discutere, perde Riccione – e lì qualcosa da dire c’è, il Sindaco Tosi che vince di nuovo usciva da un commissariamento che avrebbe ucciso chiunque, e quindi perde Vignola e Budrio, dove il centrodestra e una lista civica giustiziano i candidati del Partito Democratico. Comacchio era già persa: il candidato PD non era nemmeno arrivato al ballottaggio.

Se è vero che poteva andar meglio è altrettanto vero che non poteva andar peggio. Il PD riesce a perdere anche a Novi di Modena, che qualcosa vorrà anche dire.

 

I risultati di Parma (grafico repubblica.it)

I risultati di Piacenza (grafico repubblica.it)

I risultati di Vignola (grafico repubblica.it)

I risultati di Budrio (grafico repubblica.it)

 

(26 giugno 2017)





©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*