Home / Bologna / Ex Bredamenarini: Regione, Comune e Città metropolitana di Bologna: di accelerare ristrutturazione

Ex Bredamenarini: Regione, Comune e Città metropolitana di Bologna: di accelerare ristrutturazione

di Gaiaitalia.com, Bologna

 

 

 

 

Nell’incontro tenutosi il 25 maggio scorso a Roma presso il Mise (Ministero dello sviluppo economico), l‘Industria italiana Autobus, ex Bredamenarini, ha comunicato che è stata presentata la domanda di inizio lavori per gli interventi di ristrutturazione interna dello stabilimento di Bologna, uno dei fattori che hanno determinato i ritardi all’attuazione del piano industriale.

A fronte di questa attesa comunicazione l’assessore regionale alla Attività produttive, Palma Costi, nel ribadire che gli stabilimenti di Bologna e Flumeri (Av) sono parte di un unico e solo piano industriale e che non deve esserci competizione fra i lavoratori dei due stabilimenti, ha richiamato gli accordi sottoscritti nel 2014 con l’ invito pressante alla proprietà a completare nel minor tempo possibile la ristrutturazione del sito di Bologna, al fine di iniziare quanto prima la produzione. La Regione seguirà attentamente lo sviluppo del sito di Bologna assieme al Comune e alla Città Metropolitana di Bologna.

 

 

 

(26 maggio 2017)




 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*