Home / Emilia Romagna / Pari Opportunità. Protocollo per il contrasto all’omotransnegatività e l’inclusione delle persone Lgbt

Pari Opportunità. Protocollo per il contrasto all’omotransnegatività e l’inclusione delle persone Lgbt

di Gaiaitalia.com, Bologna

 

 

 

 

“Un concreto passo in avanti per la tutela della parità e il pieno riconoscimento dei diritti, quello compiuto oggi nella Sala del Tricolore a Reggio Emilia con la sigla del primo protocollo d’intesa per il contrasto all’omotransnegatività e per l’inclusione delle persone Lgbt”.

Così ha dichiarato l’assessora alle Pari opportunità della Regione Emilia-Romagna, Emma Petitti, presente a Reggio Emilia insieme alla sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio con delega alle Pari opportunità, Maria Elena Boschi il 17 maggio, in occasione della Giornata Mondiale contro l’Omofobia, la Transfobia e la Bifobia per la firma di un documento che sancisce l’impegno delle istituzioni, in collaborazione con le associazioni del territorio, nel promuovere i diritti delle persone Lgbt e contrastare ogni forma di discriminazione.

È un tassello importante che si aggiunge all’insieme delle politiche di pari opportunità che abbiamo avviato in questo mandato – ha sottolineato l’assessore Petitti. “Il nostro è un impegno a tutto campo, non solo normativo ma anche economico, per un pieno riconoscimento di dei diritti di ogni cittadino”.

 

 

 

 

(18 maggio 2017)

 




 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*