Pubblicità
22 C
Bologna
23.9 C
Roma
PubblicitàAcquista i giubbotti Canadians Classics sul sito ufficiale!

EMILIA-ROMAGNA

PubblicitàFlixbus
Pubblicità

BOLOGNA SPETTACOLI

Pubblicità
Pubblicità
HomeCronaca RegioneBologna. Denunciati due giovani per reati connessi agli stupefacenti

Bologna. Denunciati due giovani per reati connessi agli stupefacenti

GAIAITALIA.COM BOLOGNA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Nell’ambito dei servizi di controllo organizzati dalla Questura di Bologna presso l’area commerciale “Shopville Gran Reno”, sono stati denunciati in stato di libertà due giovani per reati in materia di stupefacenti.

Nella giornata di ieri sono state controllate circa 300 persone, di cui 189 minori. Sotto la direzione di un funzionario di Polizia, al lavoro personale del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato, della Polizia Ferroviaria di Bologna, dell’Arma dei Carabinieri, della Guarda di Finanza  e della Polizia Locale, che ha svolto attività di controllo nell’area del centro commerciale e zone limitrofe, compresa la stazione ferroviaria adiacente.

Particolarmente attento il cane dell’unità cinofila, che ha segnalato e permesso di portare al rinvenimento ed al sequestro di sostanza stupefacente in carico a due giovani: un italiano classe 1999, trovato in possesso di circa 70 gr di hashish e 2 gr. di cocaina (oltre a 319 € in denaro contante) ed una moldava classe 2001 trovata in possesso di 5 gr. di hashish. I due sono stati denunciati in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente (art. 73 D.p.r. 309/1990); è stato altresì segnalato in via amministrativa un altro italiano sui trent’anni ai sensi dell’art. 75 d.p.r. 309/1990.

 

(18 febbraio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE