E’ morto Stefano Pieralli, attivista ed educatore. Il cordoglio del Sindaco Lepore

Ultime notizie

CONDIVIDI

di Pa.M.M.

“A nome mio e dell’Amministrazione comunale tutta esprimo il più profondo cordoglio per la scomparsa di Stefano Pieralli. Bologna perde un educatore di straordinaria umanità, un attivista sempre impegnato per l’affermazione dei diritti delle persone LGBT. Una persona che tanto ha lavorato nell’ambito della riduzione del danno nelle dipendenze patologiche. Insieme a lui il Comune di Bologna ha realizzato quel luogo di salute e di partecipazione comunitaria agli obiettivi di salute che è il BlqCheckpoint”.

Così il sindaco di Bologna, Matteo Lepore, alla notizia della morte di Stefano Pieralli che l’associazione Plus aveva annunciato pochi minuti prima.

Stefano Pieralli è stato anche il fondatore di Arcigay Reggio Emilia, in quell’occasione lo conobbi per la prima volta. Era ruvido, ma sincero, capacità e con un’intelligenza che rifiutava categoricamente di piegarsi alla stupidità. Gli ero affezionato. Ha lasciato un segno importante del suo passaggio in questa vita. Anche nella mia.

 

(16 aprile 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata