Pubblicità
20.6 C
Bologna
18.2 C
Roma
PubblicitàAcquista i giubbotti Canadians Classics sul sito ufficiale!

EMILIA-ROMAGNA

PubblicitàFlixbus
Pubblicità

BOLOGNA SPETTACOLI

Pubblicità
Pubblicità
HomeBologna SpettacoliAl Teatro Arena del Sole "Le relazioni pericolose", l'1 e 2 aprile

Al Teatro Arena del Sole “Le relazioni pericolose”, l’1 e 2 aprile

GAIAITALIA.COM BOLOGNA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Bologna

Al Teatro Arena del Sole di Bologna, sabato 1 e domenica 2 aprile, va in scena Le relazioni pericolose di Carmelo Rifici, direttore artistico del LAC Lugano Arte e Cultura, anche alla guida della Scuola di Teatro del Piccolo di Milano. Lo spettacolo è tratto dal celebre romanzo epistolare di Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos (1782), riscritto insieme a Livia Rossi, già allieva di Rifici.

Sul palcoscenico un cast di rilievo che vede Elena Ghiaurov, Monica Piseddu ed Edoardo Ribatto, accanto ai giovani Flavio Capuzzo Dolcetta, Federica Furlani e Livia Rossi.

 Considerata una delle opere epistolari più importanti della letteratura francese, Le relazioni pericolose (titolo originale Les liaisons dangereuses, ou lettres recueillies dans une Société, & publiées pour l’instruction de quelques autres) è stata oggetto di numerosi adattamenti, tra i quali la trasposizione cinematografica di Stephen Frears del 1988, basata su quella teatrale di Christopher Hampton, autore anche della sceneggiatura, e Quartett di Heiner Müller (1982).

Ambientato in Francia alle soglie della Rivoluzione, Le relazioni pericolose sviluppa un raffinato gioco di vanità e potere orchestrato dalla nobile e libertina Marchesa de Merteuil che, abbandonata dall’amante Gercourt, decide di vendicarsi. Per attuare il suo piano, conquista la complicità del Visconte di Valmont, suo ex amante e noto seduttore senza scrupoli, che accetta la sfida e, dopo aver sedotto la casta e ritrosa Madame De Tourvel, seduce anche la giovane e ingenua Cécile de Volanges, promessa sposa di Gercourt, ma innamorata di Danceny. Il piano si sviluppa grazie ad uno scambio di 175 lettere che disegna la traccia della rete diabolica pensata da Valmont e dalla Marchesa de Merteuil.

Arricchita dunque di numerosi riferimenti letterari e filosofici tra i quali, oltre ai già citati, Pasolini, l’opera di Laclos funge da sorgente per il lavoro drammaturgico che conduce in “un viaggio nel doloroso campo di battaglia del pensiero”.

Nello spettacolo il linguaggio si incontra e scontra con la parola all’interno di uno spazio scenico abitato soprattutto da microfoni e macchine foniche. Il lavoro è accompagnato dal progetto visivo di Daniele Spanò, il suono di Federica Furlani, la drammaturgia del corpo di Alessandro Sciarroni e il disegno luci Giulia Pastore.

 

 

Teatro Arena del Sole
Via dell’Indipendenza 44, Bologna

1 e 2 aprile 2023
Sala Leo de Berardinis

sabato ore 19.00 | domenica ore 16.00
“Le relazioni pericolose”
drammaturgia Carmelo Rifici, Livia Rossi
regia Carmelo Rifici

 

 

(28 marzo 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE