Pubblicità
8.9 C
Bologna
14.3 C
Roma
PubblicitàAcquista i giubbotti Canadians Classics sul sito ufficiale!

EMILIA-ROMAGNA

PubblicitàFlixbus
Pubblicità

BOLOGNA SPETTACOLI

Pubblicità
Pubblicità
HomelgbtTorna "Divergenti, Festival Internazionale di Cinema Trans" XII Edizione

Torna “Divergenti, Festival Internazionale di Cinema Trans” XII Edizione

GAIAITALIA.COM BOLOGNA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione LGBTIQA+

È in arrivo l’edizione numero dodici di Divergenti l’unico festival cinematografico in Italia, e uno dei pochi in tutto il mondo, interamente dedicato alla narrazione e rappresentazione dell’esperienza trans, che da giovedì 1 a sabato 3 dicembre 2022, propone una delle più importanti vetrine dedicate alla migliore cinematografia trans italiana e internazionale, nella ormai consueta formula ibrida, in presenza negli spazi della Cineteca di Bologna (Cinema Lumière e sala Cervi) e online sulla piattaforma Docacasa.it.

Organizzato dal M.I.T. – Movimento Identità Trans, sotto la rinnovata direzione artistica di Nicole De Leo e con Porpora Marcasciano come direttrice onoraria, tre intense giornate che allargheranno lo sguardo sull’esperienza trans nelle varie parti del mondo e all’interno dei differenti contesti culturali, cercando di approfondire le questioni attinenti ai diritti civili e sociali.

Anche la dodicesima edizione del festival avrà un focus specifico, che quest’anno sarà centrato sul tema del sex work, che da sempre attraversa il mondo trans. “Per molte persone trans* resta ancora l’unica opzione lavorativa” dichiarano le direttore Nicole De Leo e Porpora Marcasciano “Il paradosso è vivere in una società che non permette l’accesso al lavoro e criminalizza in maniera più o meno diretta l’unico strumento che spesso le persone trans* hanno a disposizione”. Il tema sarà esplorato anche alla luce dei divieti e delle sanzioni che alcuni partiti vorrebbero imporre nel nostro Paese, come quelle proposte nel disegno di legge di recente presentato dalla senatrice Maiorino e ispirato al modello nord europeo, un approccio repressivo che desta preoccupazione.

Rinnovando la sua vocazione internazionale, Divergenti proporrà anche per la prossima edizione una quindicina di opere, tra documentari e fiction, provenienti da varie parti del mondo e raccolte nel consueto Concorso Internazionale. A decretare i vincitori, ancora una volta, una giuria composta da esperti/e e critici/che di cinema che assegneranno il Premio al Miglior Film in concorso, del valore di 1000 euro.

Anche nel 2022 il Festival può contare su decine di collaborazioni nuove e rinnovate. Quest’anno entra in rete con Divergenti anche il Florence Queer Festival, per un accordo di collaborazione culturale e operativa insieme a Divine Queer Festival, Lovers Film Festival, MiX Festival Internazionale di Cinema LGBTQ+, Sherocco Festival e USN|expo Sardinia Queer Short Film Festival.

Ideata e organizzata da MIT – Movimento Identità Trans, la XII edizione di Divergenti è realizzata con il contributo di Regione Emilia-Romagna e Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, e in collaborazione con Cineteca di Bologna, Ambasciata Argentina in Italia, associazione DER- Documentaristi Emilia-Romagna, Archivio OUT-TAKES dell’Associazione CESD e StickerMule. L’evento realizzato nell’ambito del Patto di collaborazione generale per la promozione e la tutela dei diritti delle persone e della comunità LGBTQI nella città di Bologna. Altre informazioni e dettagli su www.facebook.com/Divergentiff/.

 

 

(30 agosto 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE