Allerta meteo, il Comune di Bologna aderisce ad una convenzione per informare i cittadini tramite una pagina web

Ultime notizie

CONDIVIDI

di Redazione Bologna

Il Comune di Bologna vicino alla popolazione, prima, durante e dopo un’emergenza. È in quest’ottica infatti che la Giunta guidata dal sindaco Matteo Lepore ha approvato l’adesione alla convenzione per la gestione di una pagina web messa a disposizione dalla Regione Emilia Romagna inerente l’applicazione “allerta meteo Emilia Romagna”, servizio che è già in funzione da tempo.

Si tratta di informare la cittadinanza sugli eventi meteorologici attesi e il loro grado di pericolosità, grazie ad una sezione specifica gestita dal Comune all’interno della piattaforma web regionale. Lo spazio informativo è raggiungibile dagli utenti con un qualsiasi dispositivo dotato di connessione internet, ma l’amministrazione si impegna a garantire una tempestiva ed efficace informazione anche a tutti quei cittadini sprovvisti di apparecchiature elettroniche o informatiche.

“L’informazione preventiva rappresenta_afferma l’assessore alla Protezione civile Simone Borsari_ la prima difesa contro le emergenze. Attraverso la collaborazione con la Regione, il Comune si dota così di un tempestivo ed efficace sistema di allertamento della popolazione in caso di eventi meteorologici che si prevede siano particolarmente impattanti. Verrà curata in modo particolare l’informazione ai cittadini che abitano nelle zone più a rischio, come la collina e la prossimità rispetto ai fiumi, senza trascurare coloro che sono sprovvisti di computer o cellulare”.

L’adesione alla convenzione da parte del Comune non prevede oneri economici, ad eccezione dell’eventuale invio delle comunicazioni tramite messaggi SMS.

 

(29 dicembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata