HomeBolognaIl Sindaco Lepore ha consegnato le prime De.Co bolognesi all’Associazione Tour-tlen e...

Il Sindaco Lepore ha consegnato le prime De.Co bolognesi all’Associazione Tour-tlen e al Festival del tortellino

di Redazione, #Bologna

Durante la cena di gala per la IX edizione del Festival del Tortellino, che si è tenuta ieri sera a Palazzo Re Enzo e che ha visto ai fornelli rinomati chef del territorio, il Sindaco Matteo Lepore ha consegnato il riconoscimento De.Co. (denominazione comunale d’origine) al presidente dell’associazione Tour-tlen Alberto Borsarini, riconoscendo l’importante attività svolta dall’associazione e dal Festival per la promozione del tortellino bolognese anche oltre i confini cittadini.

“Con la De.Co. Bologna vogliamo valorizzare e promuovere la cultura e i saperi del nostro territorio, salvaguardando le sue peculiarità e tradizioni storiche – spiega il Sindaco Matteo Lepore – Abbiamo deciso di puntare su strumenti di promozione che pongano al centro la qualità dei prodotti e la loro riconoscibilità. Non potevamo non partire dal riconoscere le prime De.Co. al tortellino che è un vero patrimonio gastronomico della città e che, proposto secondo la ricetta depositata in Camera di Commercio, diventa garanzia di qualità e riconoscibilità per la produzione bolognese”.

La cerimonia di consegna dell’attestazione, avvenuta nell’ambito del Festival, segue la delibera di Giunta comunale con cui nel settembre scorso sono state approvate le prime De.Co. provvedendo all’iscrizione nel Registro Comunale De.Co. del tortellino bolognese, dell’Associazione Tour-tlen che lo promuove e del Festival del Tortellino come evento tradizionale per il nostro territorio.

L’iscrizione nel registro De.Co. Bologna significa il riconoscimento da parte del Comune della territorialità del sapere e dell’attività tradizionale locale e attesta la tipicità del prodotto o della sua tradizionale lavorazione, così come la sua composizione e le modalità di produzione, secondo apposito disciplinare.

Grazie alla Denominazione Comunale d’Origine, le risorse del territorio vengono salvaguardate e promosse presso il grande pubblico come patrimonio collettivo, con l’obiettivo di valorizzare le peculiarità e le attività tipiche dei produttori locali, ma anche i saperi e le attività tradizionali, maggiormente rappresentativi dell’identità bolognese e motivo di attrattiva per il turismo locale.

Il logo De.Co. Bologna, dall’inconfondibile colore rosso bolognese, è il “timbro” di tipicità locale di cui i titolari dell’attestazione riconosciuta dal Comune possono fregiarsi, facendone impiego anche nella comunicazione.

Tutte le aziende del territorio, i produttori, i ristoratori e gli artigiani, insieme ai promotori di saperi ed eventi tipici del “fare bolognese”, se interessati, possono inoltrare domanda del marchio De.Co. per entrare a far parte di una rete di organizzazioni e imprese tradizionali riconosciute dal Comune.

 

(28 ottobre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



RELATED ARTICLES
Pubblicità
4,734FansMi piace
2,382FollowerSegui
125IscrittiIscriviti

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: