HomeCronaca RegioneCon un coltello a casa del rivale in amore. Un arresto a...

Con un coltello a casa del rivale in amore. Un arresto a Reggio Emilia

di Redazione, #cronaca

Ferito nell’orgoglio non ha esitato, armato di un grosso coltello, a presentarsi a casa di colui che considerava rivale in amore intimandogli di non parlare più al telefono con la sua compagna. Ma non solo: nel bel mezzo della minaccia davanti a colui che riteneva essere suo rivale, ha telefonato alla campagna rassicurandola: “Vedrai che ti lascerà stare”.

Per questi motivi i carabinieri della stazione di San Polo d’Enza con le accuse di violazione di domicilio, violenza privata e porto abusivo di arma hanno tratto in arresto un 48enne di Canossa, ristretto al termine delle formalità di rito a disposizione della Procura reggiana.

Informa un comunicato stampa dei Carabinieri di Reggio Emilia.

 

(31 maggio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 




RELATED ARTICLES
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: