HomeEmilia Romagna LGBTQClubhouse blocca l'account di Mario Adinolfi segnalato dagli utenti: Crosetto: "Siamo al...

Clubhouse blocca l’account di Mario Adinolfi segnalato dagli utenti: Crosetto: “Siamo al regime”, parola d’esperto?

di G.G., #Lopinione

Le opinioni di Mario Adinolfi, spesso colorite, diciamo così, soprattutto quando riferite alle questioni legate ai diritti delle persone LGBTQI+, sono state probabilmente a lungo segnalate dagli utenti di ClubHouse, se il social ha deciso di disattivare l’account di Adinolfi. La disattivazione è commentata dal presidente di rete Italiana AntifascistaLuca Venneri dal suo account twitter.

 

 

La disattivazione è stata immediata commentata su Twitter dal Fratello d’Italia Guido Crosetto che non lesina commenti, personali e in quanto tali discutibili, sulle presunte ragioni della disattivazione dell’account.

 

 

E sentire Crosetto gridare al regime come esponente di uno dei partiti più a destra d’Europa, fa francamente sorridere, ma la tolleranza si impara anche cercando di capire le ragioni altrui, per quanto a noi inspiegabili. Di seguito uno degli arguti post su Twitter di Adinolfi che non racconta le ragioni della disattivazione del suo account su Clubhouse, ma in compenso spiega bene Adinolfi.

 


E’ proprio come dice Crosetto. Siamo in pieno regime.

 

(16 aprile 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 




RELATED ARTICLES
Pubblicità
4,734FansMi piace
2,383FollowerSegui
125IscrittiIscriviti

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: