HomeNotizieCavandoli (Lega). Consob ascolti le richieste delle società

Cavandoli (Lega). Consob ascolti le richieste delle società

di Redazione #Politica twitter@bolognanewsgaia #Economia

 

Consob permetta alle società di svolgere assemblee ordinarie in modalità virtuale e non proroghi di tre mesi il termine per l’approvazione del bilancio 2019 come si legge sui giornali. Tale scadenza sarebbe fatale per alcune realtà. In questa situazione drammatica per la salute delle persone e l’economia del Paese, bisogna trovare misure flessibili che possano agevolare le società, come chiedono a gran voce i rappresentanti delle categorie”, dice Laura Cavandoli, deputata parmigiana della Lega e segretario della Commissione Finanze della Camera che si è unita alle richieste degli Intermediari finanziari.

“È prevista la distribuzione di circa 25 miliardi di euro di dividendi, di cui quasi la metà entro maggio. Di questi, circa 12 miliardi sarebbero incassati entro giugno da risparmiatori e imprenditori che si confrontano con una crisi senza precedenti; un rinvio di qualche mese risulterebbe difficile da sostenere”, prosegue Cavandoli.

“Anche lo Stato – aggiunge la parlamentare parmigiana – perderebbe l’incasso dei dividendi delle controllate e il gettito erariale della ritenuta del 26% sulle cifre da percepire, pari a oltre 3 miliardi. Un eventuale rinvio lancerebbe inoltre un messaggio negativo agli investitori internazionali, che storicamente apprezzano la capacità delle aziende quotate italiane di pagare puntualmente i dividendi. Mettere le società italiane in condizione di tenere le assemblee in forma virtuale – in video o audio conferenza -, consentirebbe il pagamento puntuale dei dividendi agli azionisti, darebbe un impulso all’economia, alle casse dello Stato e accrescerebbe la credibilità del nostro Paese”.

 

(14 marzo 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 




RELATED ARTICLES
Pubblicità
4,734FansMi piace
2,382FollowerSegui
125IscrittiIscriviti

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: