Home / Comune di Bologna / Piena del Reno del febbraio 2019, fino al 30 settembre si può presentare la richiesta di risarcimento danni

Piena del Reno del febbraio 2019, fino al 30 settembre si può presentare la richiesta di risarcimento danni

di Redazione #Bologna twitter@bolognanewsgaia #Reno

 

C’è tempo fino al 30 settembre per presentare la richiesta di contributo per i danni subiti a causa della piena del Reno del febbraio scorso.

I criteri individuati dalla Regione Emilia-Romagna sono riferiti ai cittadini e alle attività che avevano già segnalato i propri danni al Comune di Bologna nel corso della ricognizione effettuata subito dopo quell’evento meteorologico eccezionale. Le domande di contributo per i danni al patrimonio edilizio abitativo subiti da privati e attività economiche e produttive, ai beni mobili registrati, alle pertinenze e alle aree esterne, vanno presentate compilando i moduli messi a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna sul sito istituzionale a questo link: http://protezionecivile.regione.emilia-romagna.it/piani-sicurezza-interventi-urgenti/ordinanze-piani-e-atti-correlati-dal-2008/eventi-meteo-febbraio-2019/eventi-febbraio-2019.

Le domande devono essere presentate entro il 30 settembre 2019 con una delle seguenti modalità:

  • consegnate a mano o spedite con raccomandata a/r a: Comune di Bologna – Protocollo Generale, via Ugo Bassi 2, 40121 Bologna (aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30);
  • consegnate a mano o spedite con raccomandata a/r a: Comune di Bologna – Protocollo Generale, Piazza Liber Paradisus 6 – 40129 Bologna (aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13);
  • inviate tramite PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata protocollogenerale@pec.comune.bologna.it.

Per informazioni si può contattare la Protezione Civile del Comune di Bologna (telefono 051.6343243; mail protezionecivile@comune.bologna.it).

 

 

(23 settembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 




Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*