Home / Cultura / Bologna, 31 agosto: Orchestra del Baraccano nell’anteprima di Immutea 1919 – Il Concerto

Bologna, 31 agosto: Orchestra del Baraccano nell’anteprima di Immutea 1919 – Il Concerto

di Redazione #Bologna twitter@bolognanewsgaia #Spettacolo

 

Sabato 31 agosto, alle 21, Giambattista Giocoli dirigerà l’Orchestra del Baraccano nell’anteprima di Immutea 1919 – Il Concerto, una produzione Atti Sonori in collaborazione con Bologna Design Week. Ultimo appuntamento della rassegna estiva al Teatro del Baraccano.

Immutea 1919 vuole essere un omaggio a quello che fu probabilmente il movimento artistico e culturale che più contaminò le varie discipline artistiche, coinvolgendo insieme la musica, il teatro, la danza e la scenografia, tutte ispirate alle sue forme e colori, con le musiche degli autori che ne erano una forte espressione (Hindemith e Kurt Weill) e di un altro compositore, Leoš Janáček, che negli stessi anni, ma a Brno, città ceca, componeva Mládí. Il concerto sarà inoltre l’evento clou nell’ambito della celebrazione del centenario del Bauhaus, durante la settimana del design di Bologna, dal 23 al 28 settembre prossimo.

In programma il Settimino di Paul Hindemith, Mládí di Leoš Janáček e una selezione da L’opera da tre soldi per Settimino di Kurt Weill, arrangiata da Filippo Mazzoli.

ORCHESTRA DEL BARACCANO
direttore Giambattista Giocoli

flauto e ottavino Silvia Colageo | oboe Fabrizio Oriani 
clarinetto Stefano Franceschini 
clarinetto basso Mirco Ghirardini
tromba Fabio Codeluppi | corno Dimer Maccaferri
fagotto Franco Fusi 

Ingresso: 12 €, 10 € ridotto (over 65, under 26, card Musei).

 

(30 agosto 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*