Home / Bologna / Grandinata a Bologna, il monitoraggio dei danni. Il 24 giugno chiuse alcune scuole d’infanzia

Grandinata a Bologna, il monitoraggio dei danni. Il 24 giugno chiuse alcune scuole d’infanzia

 

di Redazione #Bologna twitter@bolognanewsgaia #Maltempo

 

Quando la ricognizione sullo stato delle scuole nelle zone maggiormente colpite dalla grandinata di ieri pomeriggio è giunta quasi a conclusione, sono tre le strutture che il Comune di Bologna ha valutato di tenere chiuse nella giornata di domani, ‪lunedì 24 giugno: il nido e la scuola Roselle di via Roselle, il nido Trottola di via Bombicci e la scuola d’infanzia Follereau di viale Felsina, tutte nel Quartiere Savena. I tecnici comunali hanno verificato nelle strutture oltre alla rottura dei vetri anche il distacco di alcuni pannelli interni, conseguenza del violento temporale di ieri pomeriggio, pertanto è necessario chiuderle e intervenire per ripristinare le condizioni di sicurezza.

Il monitoraggio sta proseguendo in queste ore nelle scuole delle zone più colpite. Gli esiti dei controlli ancora in corso verranno comunicati al termine della ricognizione.

 

 

 

 

(23 giugno 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 




 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*