Home / Copertina / La Lurida: ‘Scoltae Pierluigzi per chè vai da la Lilli Gruber a contarczi de le balle?

La Lurida: ‘Scoltae Pierluigzi per chè vai da la Lilli Gruber a contarczi de le balle?

di La Lurida #Bologna twitter@gaiataliacom #LaLurida

 

 

Dunqve il kapo m’à detto che czi sto melio su la cronaca di Bologna, per chè la conosco melio e czi sto dentro di qultura, dicziamo… Alora son qua. E son qua a contarvi che ieri sera ho guardato Pierluigzi da la Lilli, la Lilli Gruber, micca quella che andava col vagabondo che poi cz’an fatto anche un film che se cz’andavo io ero un troja se invecze czi va la Lilli col Vagabondo czi fanno un film.

Dunque diczevo che cz’era Pierluigzi da la Lilli, tutto lì con la testa luczida, gli ochioni spiritatini e lì a dirne di tutti i colori e tutte balle, per chè Pierluigzi a tè dal pidì non t’à sbatuto fuori nesuno, sei andato via tè. Chè hai dato amente (hai dato retta, ndl – nota de La Lurida) a Massimino Bafino Dalema che ti diczeva “mo’ sì, mo tè, vedrai che se esi di lì, ti dan tanti di quei voti che ti fan secco dal gusto” – e tè  neanche a ricordarczi che czi pensa il tempo a farti secco e non è neanche un gran gusto – “e dai su tè e Roberto e Gzianni e la madonna in cariola”… che siete andati a le el’ezioni e non ti si son filati Pierluigzi nemeno di strissio e tè sei ancora lì che vai in tivù che io, Pierluigzi lo dico per tè, quando han comincziato a cadermi le tette mi sono ritirata a vita privata.

Chè anche a far le troje czi vuol de la testa.

E’ vero che dai politiczi non si può pretender tanto…

Dunque Pierluigzi tè t’àn butato fuori dal pidì, Carlo Calenda è quello lì e tè…? Tè cosa sei tè? Sai cosa sei tè Pierluigzi? Tè sei uno che a forza di smachiatori di gziaguari, Pierluigzi, sei riusito e perdere de le el’ezioni che le vinczevo anche io e sei rimasto ancora lì… Poi è stata colpa di Renzi, e poi del pidì che t’a butato fuori (bugzia! bugzia! sei andato via tè!!!) e sei ancora lì che spargzi il tuo veleno con un partito del 2% che se ti ritiran dentro è perché sono a la frutta tè e il tuo Art.1 o Mdp o cos’è quella roba lì che ti sei fatto con Speranza che avete preso il 2 virgola qualcosa e la poltrona bisogna pur ridartela, almeno in Europa e almeno per compasione…  che non si può micca lasiare uno che cz’à famillia senza stipendio…

Per mè dovresti stare a letto Pierluigzi… Tè e il tuo gziaguaro di pelus. Ti czi fai fare due coccole al matino, due a la sera e non czi rompi i colioni a noi con le tue solfe… va bene Pierluigzi?

E non t’incazare che t’ho anche fatto de la publiczità a gratis… che tè con le tue balle dalla Lilli ti sei tirato un altra zappa sui piedi. Bravo Pierluigzi, bravo…

 





(3 aprile 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*