Home / Cultura / Al gruppo Mondadori Electa la nuova edizione del Libro dei Sogni di Federico Fellini

Al gruppo Mondadori Electa la nuova edizione del Libro dei Sogni di Federico Fellini

di Redazione #FedericoFellini twitter@gaiaitaliacomlo #Rimini

 

 

Verso il Centenario. Si avvicina il 2020 e cominciano a prendere forma le diverse iniziative con cui il Comune di Rimini accompagnerà le celebrazioni del centenario della nascita di Federico Fellini e che culmineranno nell’inaugurazione del Museo a lui interamente dedicato.

Tra queste una delle più attese è la pubblicazione di una nuova edizione del Libro dei sogni, il leggendario album dove Fellini per oltre trent’anni ha trascritto e illustrato i propri sogni.

Scaduto nel 2017 il contratto con Rizzoli sottoscritto dalla Fondazione Fellini, il Comune di Rimini, contitolare dei diritti sull’opera assieme a Francesca Fabbri Fellini, nel settembre scorso ha indetto una gara pubblica per una nuova pubblicazione del manoscritto per mezzo stampa. Hanno concorso, oltre a Mondadori Electa, Skira, editore specializzato in libri e cataloghi d’arte, e Istituto Luce – Cinecittà in raggruppamento con Treccani.

La commissione giudicatrice, composta da Oriana Maroni, direttrice della Biblioteca Gambalunga, da Luca Cesari, poeta, saggista e professore di Estetica all’Accademia di Urbino, e da Giuseppe Ricci, già responsabile dell’archivio Fellini, è stata chiamata a giudicare le offerte sulla base del progetto editoriale, del piano della comunicazione e della strategia commerciale.

L’offerta che ha più convinto i commissari, ottenendo il punteggio più alto, è stata quella del gruppo Mondadori Electa, che, come previsto negli atti di gara, dovrà pubblicare l’opera nell’edizione cartonata entro il 20 gennaio 2020, anniversario della nascita di Fellini.

Entro settembre 2020 è prevista l’uscita anche di un’edizione deluxe dell’opera a tiratura limitata e numerata. La nuova pubblicazione sarà presentata nelle più importanti fiere dell’editoria, da quella di Francoforte al Salone del libro di Torino, e nei principali festival cinematografici. Nelle prossime settimane, al termine della fase di verifica del possesso dei requisiti previsti dalla normativa, si procederà all’aggiudicazione definitiva della cessione.

 

 





 

(4 marzo 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*