Home / Bologna / Nuova direzione artistica e raccolta fondi su produzionidalbasso.com per la X edizione di Some Prefer Cake: 21-23 settembre 2018 a Bologna

Nuova direzione artistica e raccolta fondi su produzionidalbasso.com per la X edizione di Some Prefer Cake: 21-23 settembre 2018 a Bologna

di Redazione #Bologna twitter@gaiaitaliacomlo #CinemaLesbico

 

 

 

Some Prefer Cake – Bologna Lesbian Film Festival, il festival internazionale di cinema lesbico creato da Luki Massa e Marta Bencich, arriva alla sua X edizione con alcune importanti novità. La kermesse cinematografica, organizzata dall’associazione Luki Massa, in programma a Bologna dal 21 al 23 settembre al Nuovo Cinema Nosadella (Via dello Scalo 21, Via Lodovico Berti 2/7), vede, dopo la morte prematura della sua creatrice, un passaggio di consegna nella direzione artistica a Comunicattive. Il gruppo, guidato dalle 4 socie fondatrici Samantha Cavicchi, Elisa Coco, Stefania Guidi e Lucia Jorini, rappresenta un’esperienza unica in Italia che coniuga l’attivismo politico femminista, l’organizzazione di eventi culturali e 13 anni di attività professionale come agenzia di comunicazione in ottica di genere.

Altra novità è questa decima edizione è la campagna di crowdfunding sulla piattaforma produzionidalbasso.com, una raccolta fondi online che attraverso tante piccole donazioni individuali permette di racimolare somme importanti. L’obiettivo è raccogliere 3.500€ entro la prima settimana di agosto per coprire le spese di un Festival che, dopo uno stop forzato di due anni, è ripreso l’anno scorso grazie al supporto di tante attiviste. Some Prefer Cake punta a portare a Bologna la migliore produzione filmica a tematica lesbica diffusa nel circuito internazionale dei festival di cinema LGBTQ. Film e documentari, spesso a produzione indipendente, poco diffusi dalla grande distribuzione mainstream, e quindi visibili solo attraverso il prezioso lavoro di visibilità e fruizione svolto dalla rete dei festival italiani, di cui Some Prefer Cake fa parte.

 

Comunicattive

Impegnate in diversi percorsi politici femministi a partire dal loro incontro nel 2003, tra cui il movimento Non una di meno negli ultimi 2 anni, Comunicattive ha una lunga storia nell’organizzazione di eventi culturali fortemente orientati a valorizzare la creatività delle donne e gli immaginari femministi in tutte le forme di arte: ha organizzato 4 edizione di Art for Art’s Shake (2006-2009), 3 edizioni de La Manifattura Cultura fresca di stagione (2007-2009), 2 edizioni di Dysphonia. Alterazioni sonore al femminile (2010-2011). Sul versante sia politico che professionale Comunicattive dalla sua nascita collabora con numerose associazioni del territorio e nazionali, tra cui il Mit e il festival Divergenti, Il Cassero Gay & Lesbian Center e il festival Gender Bender, l’associazione Orlando e la Biblioteca Italiana delle donne, la Casa delle donne per non subire violenza e il Coordinamento dei centri antiviolenza dell’Emilia Romagna, l’associazione Il progetto Alice, oltre che con organismi istituzionali di pari opportunità. Dal 2012 ha ideato e sviluppato la campagna NoiNo.org Uomini contro la violenza sulle donne promossa dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. Realizza progetti educativi sulla comunicazione di genere e fa parte della rete bolognese di educazione alle differenze Attraverso lo specchio.

Info: www.someprefercakefestival.com | www.facebook.com/someprefercakefestival/ |#someprefercake

 





 

(26 giugno 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*