Home / Altre Città / “Matera e Parma per il sociale. Sud chiama Nord: da Parma a Matera l’esperienza del trasporto anziani”, importante incontro a Matera

“Matera e Parma per il sociale. Sud chiama Nord: da Parma a Matera l’esperienza del trasporto anziani”, importante incontro a Matera

di Redazione #Parma twitter@gaiaitaliacomlo #Sociale

 

 

“Matera e Parma per il sociale. Sud chiama Nord: da Parma a Matera l’esperienza del trasporto anziani” è il titolo dell’importante incontro che si è svolto lunedì nella città dei sassi, capitale della Cultura per il 2019.

L’incontro ha visto il patrocinio del Comune di Matera, del Comune di Parma e di Ancescao – Associazione Nazionale Centri Sociali, Comitati Anziani e Orti . Al momento di confronto e di approfondimento sulle tematiche del trasporto anziani hanno dato il loro contributo: Laura Rossi, Assessore al Welfare del Comune di Parma; il sindaco di Matera Raffaello De Ruggeri; Roberto Cifarelli, Assessore Regionale alla Culutura della Basilicata; il presidente Ancescao Emilia Romagna Lucia Pieratelli; Erasmo Righini, Presidente Nazionale Ancescao; Salvatore Adduce, Presidente Regionale Anci; Mario Vitale Presidente del Coordinamento Lucano; Mara Colla, Presidente Nazionale Confconsumatori; Paolo Verri, Direttore Fondazione Matera 2019; il parlamentare Gianluca Rospi; Maria Luisa Albertelli, Coordinatore Trasporto Oncologico e Eustacchio Nicoletti, Segretario CGIL Matera.

“Con grande orgoglio abbiamo presentato la realtà di Parma – ha spiegato l’Assessore al Welfare Laura Rossi – ed abbiamo fatto riferimento ai tanti comitati anziani ed orti, al progetto dei trasporti solidali degli anziani e vulnerabili, ai punti di Comunità ed alle varie azioni di sviluppo di Comunità del nostro territorio. La collaborazione fra il Comune e le tante Associazioni di volontariato è preziosa non per “sostituire” il pubblico e i servizi ma per “affiancare” ed arrivare dove il pubblico non può arrivare. Per migliorare la qualità della vita delle persone, oltre si servizi, serve la relazione, il tempo della quotidianità, la vicinanza di persone amiche che ti fanno sentire all’attenzione di qualcuno. Ancescao e i suoi volontari, insieme alle tante associazioni impegnate quotidianamente sul territorio, sono in sintonia con l’Amministrazione comunale; ognuno con il suo ruolo”. Laura Rossi ha espresso anche la propria gratitudine a Benedetto D’Accardi, in rappresentanza di tutti i volontari, per la fruttuosa giornata che si è svolta a Matera e per l’impegno costante di Ancescao.

 




 

(17 aprile 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*