Home / Cronaca Regione / Vendeva sul web merce rubata: “ricettatore 2.0” denunciato dai carabinieri

Vendeva sul web merce rubata: “ricettatore 2.0” denunciato dai carabinieri

di Gaiaitalia.com #ReggioEmilia twitter@gaiaitaliacomlo #cronaca

 

 

Si insidiava nei più noti siti dell’e-commerce dove grazie a mirate inserzioni il “ricettatore 2.0”riusciva a piazzare la refurtiva. A scoprirlo i carabinieri della stazione di Correggio, in provincia di Reggio Emilia, nell’ambito di un attività di indagine svolta con accertamenti sul web e proseguita con una perquisizione domiciliare a carico dell’indagato scoperto ricettatore. L’insospettabile, in quanto incensurato, disoccupato correggese è finito quindi nei guai.  Con l’accusa di ricettazione, infatti, i carabinieri della stazione di Correggio hanno denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia il 27enne correggese in relazione al possesso ed alla messa in vendita – tramite un sito internet – di una motosega provento di un furto aggravato in abitazione commesso il 17 novembre scorso in una casa di Correggio. Durante la perquisizione domiciliare i carabinieri hanno rinvenuto anche alcuni treni di pneumatici e televisori a led di vari pollici, merce in attesa di essere piazzati con vendita sul web – la cui probabile provenienza furtiva è ancora al vaglio degli stessi carabinieri correggesi.




(2 gennaio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*